Weekend

Weekend nella natura: La Perla di Corvara

18 Giugno 2020 -
DI Redazione

Sentirsi a casa respirando l'aria pura di un luogo incantato, nel cuore delle Dolomiti altoatesine, e godendo di un concetto di ospitalità autentica, basata sull'avere cura dell'ospite, portata avanti dal 1957 e in grado, oggi, di rinascere a nuova vita dopo l'emergenza sanitaria che ha caratterizzato gli ultimi mesi: La Perla di Corvara riapre i battenti a partire dal 26 giugno.

Situata alle pendici del Sassongher, sperone dolomitico che troneggia in Val Badia accanto ad altre cime meravigliose come il Piz Boè e il Sas dla Crusc, La Perla di Corvara splende incastonata in un panorama mozzafiato, dove si respira intatto il connubio fra materia e spiritualità. Le rocce, i prati, i pendii montuosi, i dolci declivi si amalgamano con l’animo concreto della gente ladina, il popolo autoctono di queste valli. Il frutto è un concetto di montagna inteso come sistema culturale e sociale, in grado di sviluppare uno stile di vita che si sintetizza in un'unica parola: ospitalità.

È una storia lunga quella de La Perla di Corvara, che prende vita quando, nel 1957, Ernesto Costa chiede la licenza in Comune per affittare sei stanze della sua casa. E da allora, da oltre sessant'anni Ernesto e sua moglie Anni creano la giusta atmosfera fatta di cortesia e accoglienza, cordialità e allegria, un modello di vita che si perpetua quotidianamente nelle stanze dedicate agli ospiti, nella cucina di qualità basata su un’attenta selezione delle materie prime, negli spazi comuni e condivisi.

Una Casa, inserita nel circuito Leading Hotels of The Word, trasformata ed evoluta negli anni, accogliendo le nuove generazioni che con la stessa lungimiranza e la stessa intraprendenza portano avanti un concetto di ospitalità fondata su un presupposto preciso: avere cura delle persone e delle cose.

Varcando la soglia, il design ricorda quello di una grande casa di montagna tipicamente altoatesina, pervasa da uno spirito ladino in stile tirolese. Intimità e calore si rispecchiano nei dettagli e negli elementi d'arrredo delle 54 stanze, ognuna delle quali arredata con cura.

Ogni ambiente ha un'alchimia precisa, frutto di un amore costante per i fiori, i frutti, la luce, gli oggetti semplici e preziosi. Al primo piano una splendida terrazza panoramica permette agli ospiti di immergersi nella tranquillità più assoluta e nel comfort, così come la Spa, un inno al relax, un piccolo spazio rigenerativo con saune, bagno turco, Kneipp, idromassaggi e piscina.

Anche all'esterno de La Perla di Corvara l'atmosfera è incantata: lo spazio verde e alberato circostante è impreziosito da una suggestiva casa sull’albero e da un solarium nel prato accanto all’orto, mentre, proprio davanti alla casa, una terrazza arredata con tavoli e sedie si propone come l'angolo perfetto per un aperitivo o per un gustoso pranzo immersi nel verde.

Mobili della tradizione locale, pezzi di antiquariato, collezioni di cappelli, bastoni da passeggio, chiavistelli, serrature, teiere, taglieri, coperchi, sottovesti antiche: la mano, il tocco, il gusto e la sapienza di Anni Costa pervade ogni ambiente condiviso e tutte le camere dell’hotel. La Casa attraversa secoli interi di pura tradizione, di storia, di cultura locale: sei sono le stuben del 1700 tipiche tirolesi adattate da Ernesto e sistemate nelle sale da pranzo dell’hotel. Il legno, gli arredi, i morbidi cuscini, i fiocchi, i tessuti, le luci, l’attenzione al particolare reca a ogni spazio un’atmosfera che si traduce in uno stile inconfondibile, riconoscibile appena si varca la soglia.

Grande importanza, infine, è data alla cucina: proprio qui sorge infatti il ristorante 1 stella Michelin La Stüa de Michil, una piccola Wunderkammer in legno in cui gli oggetti si fissano come d’incanto in due stuben del 1600 fedelmente e sapientemente reinstallate. Ai fornelli lo chef Nicola Laera (papà pugliese e mamma ladina) dà vita a piatti ricchi di suggestioni diverse, frutto di una curiosità insaziabile e di materie prime biologiche accuratamente selezionate provenienti dal commercio equo e solidale.

www.laperlacorvara.it

#HASHTAG