Cucine

Vision di Snaidero: design firmato Pininfarina

04 Maggio 2018 -
DI Redazione

Linee fluide, dinamiche ed ergonomiche, declinate nel segno della geometria perfetta e della pura emozione, dove la persona e le sue esigenze diventano protagoniste: la cucina Vision di Snaidero, disegnata da Pininfarina.

Prosegue all'insegna dell'innovazione il sodalizio tra l’azienda friulana e il Design House Pininfarina Extra, puntando stavolta su morbide silhouette e un gioco di forme e geometrie fluide e simmetriche, emblema di armonia e intimità.

Vision di Snaidero incarna in pieno la moderna espressione degli spazi domestici continui, con superfici che scorrono senza soluzione di continuità e materiali in grado di trasmettere un immediato senso di purezza e sensorialità.

Un perfetto connubio tra forme aerodinamiche, degna eredità dell'estetica automotive, e l’eccellenza della funzione caratterizza la cucina, esprimendo forza e leggerezza allo stesso tempo, attraverso forme e volumi lievi scattanti. Tra gli elementi stilistici di maggior impatto il peculiare disegno del supporto per isole e penisole, un raffinato elemento architettonico realizzato in legno frassino massiccio stratificato e sagomato oppure declinato in acciaio inox, inconfondibile richiamo allo stile Pininfarina, da esaltare a scelta attraverso l’integrazione di una fascia di illuminazione led siliconica che conferisce uno straordinario impatto scenografico d’insieme.

Anche l’elemento della cappa centro-stanza riprende il segno distintivo a "V" del progetto integrando, ad una cappa ad aspirazione tangenziale, una mensola in legno, in continuità con il disegno del supporto del piano isola.

A colpire è poi la peculiare geometria dell’anta con profilo maniglia integrato da cui nascono tagli, simmetrie e scomposizioni dall'estetica accattivante, senza penalizzare la funzionalità d’impiego. Le suggestioni sono esaltate poi dal gioco di riflessi e sfumature scaturito dai materiali e dalle finiture impiegate: l'anta è infatti realizzata con una nuova laccatura metallescente grigio dal design ricercato e sofisticato, concepita per riprodurre la percezione visiva delle superfici metalliche, garantendo il calore tattile di una finitura laccata con in più la possibilità di "piegare" i metalli alle forme tridimensionalmente più varie.

Ecco allora forma e funzione indissolubilmente legate al fattore tecnologia, tratto tipico nei progetti firmati Pininfarina, che anche questa volta si esprime nella ricerca di materiali e trattamenti produttivi estremamente innovativi.

Da segnalare, infine, l'attenzione alla contaminazione tra cucina e living: lo spazio fluido, dinamico e flessibile fonde abilmente i due ambienti, attraverso l'utilizzo nella zona armadi di ante a taglio obliquo, con schienale inox dalla raffinata satinatura incrociata, in linea di continuità con il progetto, garantendo al contempo uno spazio contenitivo a giorno comodo e personalizzabile nei materiali e nelle finiture.

www.snaidero.it

#HASHTAG