Living

Un segno grafico etereo e leggero: Virgin MisuraEmme

11 Ottobre 2019 -
DI Redazione

Un disegno agile ed essenziale dà vita a una innovativa serie di arredi per la zona living e il dining dal tratto leggero e dinamico, contemporaneo, ma al contempo ricco di eleganti omaggi vintage: Virgin di MisuraEmme, una collezione nata dall'estro creativo di Mauro Lipparini.

Un sistema di sedute che include divani, poltrone e sedie, con e senza braccioli, in grado di coniugare morbidezza e razionalità. Sofisticati profili architetturali esaltano i volumi imbottiti compatti e infondono un appeal accogliente e confortevole al parterre di proposte.

La caratteristica di tutta la collezione è la morbidezza che si realizza in un elegante e colto recupero di linee anni '50, a partire dall'elegante divano di forma ellittica, autentico protagonista di un living di carattere.

Virgin Round Sofa

Un segno grafico leggero, quasi etereo, è l’idea portante del divano Virgin in versione senza braccioli. Le eleganti linee anni ‘50 disegnano una silhouette sinuosa e accogliente, esaltata da soffici imbottiture in schiuma polimerica che permettono di eliminare il tradizionale fusto in legno per un comfort senza limiti.

Virgin Armchair

Dettagli ricercati scandiscono i rigorosi profili della poltroncina Virgin, appartenente all’omonima collezione firmata da Mauro Lipparini. I piedini in metallo conferiscono alla seduta un carattere contemporaneo ed essenziale, in contrasto con le generose imbottiture che invitano al relax. Disponibile in due versioni, con e senza braccioli, accomunati da un fascino estetico equilibrato e architetturale.

Virgin Dining Chair

Un raffinato gioco di equilibri contraddistingue la sedia Virgin, disponibile in due versioni, con e senza braccioli, e dotata di un deciso fascino architetturale. L’elemento di sostegno posteriore diventa pilastro d’appoggio a pavimento, imbottito e rivestito, in contrasto con le esili gambe anteriori in metallo. Il taglio contemporaneo delle sedute rievoca le linee morbide e intriganti degli anni ’50.

www.misuraemme.it

#HASHTAG