Abbinamento cibo-vino

Quale vino abbinare alla pizza al formaggio?

30 Luglio 2019 -
DI Luca Maroni

Morbida delizia salata da gustare per celebrare la ricorrenza pasquale, simbolo di abbondanza e ricchezza territoriale: la pizza al formaggio. Ma quale vino abbinare? Ecco i consigli dell'analista sensoriale del vino Luca Maroni.

Vini da abbinare alla pizza al formaggio: Lambrusco Grasparossa di Castelvetro Villa Cialdini 2012 Cleto Chiarli Tenute Agricole

«Chapeau a Cleto Chiarli Tenute Agricole e ai suoi magnifici Lambrusco, ormai agli assoluti vertici della tipologia. Spettacolari i Lambrusco, tra cui il Grasparossa di Castelvetro Villa Cialdini tanto denso quanto armonioso e netto». Ricco nel colore e nel gusto, profondo negli aromi succulenti di frutta rossa, ma mai impegnativo, con i suoi tannini ben controllati.

Vini da abbinare alla pizza al formaggio: Sangiovese Edizione Anniversario 2016 Sensi

«Bicchiere di Toscana fra i più virtuosi in frutto quello di Sensi. Grandi vini non solo per la concentrazione, ma per l'equilibrio e lo stile. Un rilievo sempre enologicamente purissimo dell'aroma del frutto compositivo, inossidato e definitissimo in ogni realizzazione. Didattico nel Sangiovese Edizione Anniversario 2016, di souplesse morbido-tannica tale da risaltare fra i più equilibrati della varietà compositiva».

Vini da abbinare alla pizza al formaggio: Sangue di Giuda 2017 Giorgi

«Bicchiere di distintiva caratura sensoriale ed analitica quello di Giorgi. Vini allora di virtuosa piacevolezza espressiva, come la ricca serie di spumanti tutti di nitida esecuzione enologica, con il magnifico Sangue di Giuda 2017 che svela una rara ricchezza estrattiva». Colore rosso porpora acceso ed una presa di spuma cremosa di media persistenza, profumo Intenso, abbastanza complesso, fine, fruttato con note vinose e fragranti. Al gusto è piacevolmente dolce, persistente e di medio corpo.

lucamaroni.com

#HASHTAG