Abbinamento cibo-vino

Quale vino abbinare alle pennette alla vodka?

03 Giugno 2019 -
DI Luca Maroni

Ricetta molto in voga negli anni Ottanta, le pennette alla vodka è un primo piatto semplice e gustoso tutto da riscoprire, a base di pasta condita con una salsa preparata con panna e pomodoro sfumata con vodka. Ma quale vino abbinare? Ecco i consigli dell'analista sensoriale del vino Luca Maroni.

Vini da abbinare alle pennette alla vodka: Friulano Latisana 2017 Isola Augusta

«Eccellente il valore organolettico complessivo del bicchiere Isola Augusta, vini dotati di consistenza e dall'equilibrio superiore, che all'olfatto rivelano le ottime doti tecniche della trasformazione enologica intervenuta». Di colore giallo paglierino con riflessi verdognoli, il Friulano Latisana presenta un profumo di fiori da campo, sapore secco con retrogusto di mandorla amara.

Vini da abbinare alle pennette alla vodka: Pinot Bianco Riserva 2015 Russiz Superiore

«Una serie di bianchi di rara, eccellente fittezza compositiva che culminano in un acme d'assoluto spessore quella di Russiz Superiore». Il Pinot Bianco Riserva, dal colore giallo paglierino intenso con riflessi oro-verdi, si caratterizza per un elegante profumo di mela matura e fiori accompagnato da fondo di crosta di pane e note dolci. Avvolgente in bocca, si presenta pieno e corposo. L'equilibrio tra sapidità e morbidezza porta a un finale molto lungo che si sviluppa in note calde.

Vini da abbinare alle pennette alla vodka: Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Querciantica 2017 Velenosi

«Bicchiere dallo splendido valore naturalistico e sensoriale quello di Velenosi. Gli elementi delle Marche al massimo tenore di concentrazione e nitore dato l'estremo pregio viticolo ed enologico delle tecniche produttive. Così in tutti bianchi si avverte la contemporanea presenza di un frutto inossidato ed integro, e di cremoso spessore». Verdicchio in purezza dal profumo intenso e complesso, floreale e piacevolmente fruttato, con note vegetali di erbe aromatiche, dal gusto equilibrato, persistente, pieno e sapido, con tipico finale piacevolmente amarognolo.

lucamaroni.com

#HASHTAG