Abbinamento cibo-vino

Quale vino abbinare alla pasta e piselli?

04 Luglio 2019 -
DI Luca Maroni

Primo piatto genuino e nutriente, ricco di gusto, soprattutto se preparato con ingredienti freschi: la pasta e piselli. Ma quale vino abbinare? Ecco i consigli dell'analista sensoriale del vino Luca Maroni.

Vini da abbinare alla pasta e piselli: Chardonnay Doc Collio 2017 Marco Scolaris

«Bianchi di gran densità e di solare morbidezza espressiva quelli di Marco Scolaris». Lo Chardonnay Doc Collio, in particolare, presenta un colore giallo paglierino tenue, con limpidi riflessi verdognoli. Il bouquet primaverile lascia trasparire leggere note di frutta a pasta bianca. La finezza dell’alcolicità si fonda perfettamente con la spiccata freschezza.

Vini da abbinare alla pasta e piselli: Chiaretto il vino di una notte 2017 Avanzi

«Sempre di esemplare suadenza e di limpido nitore il frutto del bicchiere di Avanzi. Della solita pollinare suadenza ciliegiosa il Chiaretto Il Vino di Una Notte 2017». Colore rosato con riflessi rubino viola, profumo delicato, floreale, gusto morbido con fondo neutro o leggermente amaro che ricorda la mandorla.

Vini da abbinare alla pasta e piselli: Pinot Bianco Riserva 2015 Russiz Superiore

«Una serie di bianchi di rara, eccellente fittezza compositiva che culminano in un acme d'assoluto spessore quella di Russiz Superiore». Il Pinot Bianco Riserva, dal colore giallo paglierino intenso con riflessi oro-verdi, si caratterizza per un elegante profumo di mela matura e fiori accompagnato da fondo di crosta di pane e note dolci. Avvolgente in bocca, si presenta pieno e corposo. L'equilibrio tra sapidità e morbidezza porta a un finale molto lungo che si sviluppa in note calde.

lucamaroni.com

 
#HASHTAG