Abbinamento cibo-vino

Quale vino abbinare al branzino all’acqua pazza?

07 Giugno 2019 -
DI Luca Maroni

Secondo piatto leggero al profumo di mare, dalla facile preparazione, proprio perché necessita di pochi e semplici ingredienti: il branzino all'acqua pazza, delizioso pesce arricchito da pomodorini, aglio, olio, prezzemolo e vino bianco. Ma quale vino abbinare? Ecco i consigli dell'analista sensoriale del vino Luca Maroni.

Vini da abbinare al branzino all'acqua pazza: Falanghina Enzo Rillo 2017 La Fortezza

«Tre vini di eccezionale levatura qualitativa presenta La Fortezza. Tutti ai vertici delle rispettive categorie. La Falanghina Enzo Rillo 2017, con la sua morbidezza palatale perfetta, la sua inossidata pulizia enologica esecutiva si rivela fra i migliori bianchi dell'anno».

Vini da abbinare al branzino all'acqua pazza: Soave Sereole 2017 Bertani

«Già morbido il Soave Bertani 2016, anche di densa e glicerinosa struttura, il frutto del Soave Sereole 2017 sfoggia un binomio morbidezza-nettezza che combina viticoltura rigorosa ad eccellente purezza enologica trasformativa». Un Soave dalla personalità esuberante e inconfondibile, prodotto esclusivamente con uve Gargànega, la più elegante uva bianca autoctona veronese coltivata nel Vigneto Sereole, cru posto sulla collina tra Soave e Monteforte d’Alpone. Colore giallo paglierino con riflessi dorati, il vino presenta un bouquet floreale con note di sambuco e pera, evolvendo in profumi più dolci di frutta a pasta gialla come albicocca, ananas e melone. Morbido al palato, equilibrato con note sapide che ne esaltano la struttura.

Vini da abbinare al branzino all'acqua pazza: Greco di Tufo Novaserra 2017 Mastroberardino

«Di eccezionale caratura qualitativa i cru di Mastroberardino assaggiati. Dolcezze varietali e floreali inossidate che eleggono il Greco di Tufo Novaserra 2017 fra i più integri e piacevoli campioni in assoluto della varietà compositiva. Fra i migliori bianchi d'Italia visto il nativo e derivativo splendore aromatico del loro polposo ammontare».

lucamaroni.com

#HASHTAG