Luxury furniture

Urban appeal

09 Maggio 2019 -
DI Redazione

Stile fashion senza tempo, in perfetto equilibrio fra design classico e allure contemporanea, per una casa dallo spirito metropolitano: gli arredi Gianfranco Ferré Home ridefiniscono il concetto di lusso proponendo ambientazioni urban chic, enfatizzate da una palette cromatica giocata su una scala di tonalità neutre, come il grigio, il blu, il verde e il vinaccia.

Dal punto di vista formale, le collezioni incarnano un'evoluzione della ricerca verso uno stile più essenziale rispetto agli approcci dei primi anni, mentre lo spirito che caratterizza i tessuti è dato dall’impiego dei temi decorativi legati all’abito maschile, come pied-de-poule, Principe di Galles e gessato, elementi tipici del patrimonio creativo del brand. Questi sono abbinati alla presenza importante di pelle e nabuk, raffinati materiali che conferiscono a divani e poltrone un effetto rassicurante e confortevole, come nel caso del sofa Clapton, dall'ampia e confortevole seduta, forme morbide e avvolgenti, esaltate dal rivestimento in pelle nabuk con doppio piping in nabuk nero.

Particolarmente rilevante anche l'ispirazione vintage, evidente nella linea Effiel: tavolini e console dal fascino scultoreo e dal richiamo anni '50, costituiti da elementi totemici con piani in legno laccato nero e specchi fumé caratterizzati da un gioco di equilibri tra dimensioni e altezze diverse.

Il gusto retrò è presente poi nei tavolini Camberwell in legno di faggio, ispirati anche stavolta agli anni '50 e caratterizzati da piedini obliqui con puntali in ottone e top con base in essenza in finitura ottone bronzato, rivestita in legno tay con bisello arrotondato tinto fumo di Londra o in onice grigio nuvolato, perfetti per creare suggestive composizioni grazie all’accostamento di forme e materiali diversi.

A completare la zona living la poltrona Loop, complemento dal design lineare ed essenziale in perfetto stile Gianfranco Ferré Home, contaminato da evidenti richiami alle sedute anni '50. Caratterizzata da piedini obliqui, puntali in ottone e tessuti jacquard dai motivi geometrici dalle tinte delicate, la poltrona è impreziosita da un cordone che avvolge la struttura diventando gamba e bracciolo.

Coerenti con lo stile urban anche i sofisticati pezzi per il dining, a partire dal tavolo Wynwood, dal look minimal, caratterizzato da una imponente struttura in massello di faggio tinto grigio fumo di Londra alleggerita dalla luminosità delle lastre di specchio fumé impiegate per rivestire il top, suddiviso in quattro parti, e la base. La raffinata tonalità fumé rende il tavolo elegante e adatto ad ogni tipo di ambiente.

In abbinamento al tavolo Gianfranco Ferré Home propone la sofisticata sedia Rio, anch'essa declinata in massello di faggio tinto grigio fumo con rivestimento in pelle nabuk e logo ricamato sul retro dello schienale: il contrasto tra la struttura snella delle gambe e la forma avvolgente della seduta dona al complemento un tocco originale e accattivante, accentuato dalle particolari maniglie ad anello laterali in finitura cromo nero.

www.gianfrancoferrehome.it

#HASHTAG