Coffee Table

Coffee Break: 5 tavolini perfetti per l’angolo caffè

17 Giugno 2019 -
DI Redazione

La pausa caffè è un momento intimo e sacro per tutti gli italiani, un break da godere in pieno relax in un ambiente accogliente e ricco di calore: ecco 5 tavolini di design per arredare con charme l'angolo caffè di casa.

Tavolini Bam Calligaris

Porta la firma di Archirivolto la scenografica collezione di tavolini minimal chic Bam di Calligaris, caratterizzata da geometrie tagliate in un macro intarsio e dall'abbinamento inaspettato di ceramica, specchio e legno, che trasformano il tradizionale coffee table in un oggetto dal fascino sofisticato. Bam è pensato in tre misure, due con piano tondo e uno ovale, e caratterizzato da diversi abbinamenti di materiali, con la struttura in legno laccato nero opaco e i top da declinare in scelta in varie finiture.

www.calligaris.com

Next 147 e Next 148 Gervasoni

Estetica industrial e contemporanea per i tavolini Next 147 e Next 148 di Gervasoni. Realizzati in fusione di alluminio lucidato con piano ovale decorato effetto martellato, i complementi presentano linee morbide e continue e una superficie riflettente dal fascino evocativo, in grado di conferire all'ambiente un design insolito, per un ang0lo caffè eclettico e di carattere.

www.gervasoni1882.it

Caryllon Flower Shaped Table GTV

Tra le realtà più interessanti del design contemporaneo, Gebrüder Thonet Vienna GmbH (GTV) propone per il living il coffee table Caryllon, disegnato da Cristina Celestino. Caratterizzato da un'originale forma a fiore, il tavolino è declinato in legno che dialoga in un armonico contrasto con la ricchezza del trattamento decorativo dei piani ispirati alla straw marquetry, sofisticata tecnica artigianale di intarsio realizzato con strisce di paglia tinta nel colore tipica dell’Art Deco. Un decoro classico che lascia spazio ad una ebanisteria geometrica e rigorosa, ripetuta in moduli e declinata in cromatismi inaspettati, esaltati dall'intensa palette di tonalità da scegliere per personalizzare il top. Un omaggio al potere espressivo dell’intarsio impreziosito da un appeal contemporaneo, enfatizzando la perfetta alchimia tra la perizia manifatturiera di GTV e la ricerca sui materiali, tratto saliente della grammatica progettuale di Cristina Celestino.

www.gebruederthonetvienna.com

Graphium Zanotta design Garcia Cumini

«Abbiamo immaginato quello che ci piace chiamare un ossimoro formale e in parte concettuale». I due tavolini Graphium di Zanotta sono ispirati a due concetti e a due elementi naturali: il grafismo e la simmetria, il marmo e le farfalle tropicali. Combinando tra loro questi elementi idealmente in antitesi, la leggerezza di un battito d’ali e la matericità della pietra, il risultato è un complemento d’arredo dal gusto contemporaneo: un solido piano di marmo Calacatta grigio, marmo rosso Lepanto o marmo nero Sahara sorretto da un’esile struttura organica in acciaio verniciato bianco o nero.

www.zanotta.it

Effe Fendi Casa

Eleganza e artigianalità caratterizzano, infine, i coffee table Effe di Fendi Casa, che riproducono il disegno del logo grafico floreale dagli archivi Fendi, disegnato da Karl Lagerfeld nel 1983, attraverso sofisticati intarsi in marmo e onice. Disponibile in versione singola o con tre piani di diverse dimensioni e altezze, i tavolini presentano una struttura in ottone satinato e top in marmo, sagomati nella forma di fiori stilizzati. Il forte richiamo alla Maison romana è espresso nell'impiego del travertino per la base, e del logo FF. La versione colore sui toni freddi è realizzata in marmo azul e onice tinto blu, mentre la variante colore sui toni caldi è vivacizzata da intarsi in rosso barocco e toni bronzei. Disponibile anche ornato dall'iconico motivo Pequin, declinato con intarsi in imperador con toni caldi e bronzei, e con solo logo FF, con un intarsio centrale e base in travertino bianco.

www.luxurylivinggroup.com

#HASHTAG