Vino

Tasting Lagrein 2019: ecco i 12 vini finalisti

16 Settembre 2019 -
DI Redazione

Il più antico vitigno autoctono altoatesino, il Lagrein, declinato nelle sue tre anime distintive, Rosé, Classico e Riserva, sarà il protagonista di Tasting Lagrein 2019, uno degli eventi collaterali del forum Autochtona, in programma il 14  il 15 ottobre nei padiglioni di Fiera Bolzano.

In attesa di scoprire i vincitori del tasting, rivelati mercoledì 16 ottobre, sono stati infatti annunciati a Milano i nomi dei finalisti per le tre categorie in concorso al Tasting Lagrein Award, degustazione comparativa organizzata in collaborazione con il Consorzio Vini Alto Adige: "Miglior Lagrein Kretzer", ovvero la versione rosata, fragrante e delicata; "Miglior Lagrein Classico", ricco e morbido nella sua veste d'annata; e "Miglior Lagrein Riserva", complesso e avvolgente quando sosta per più tempo in botte e bottiglia.

I 12 finalisti, 4 per ognuna delle tre categorie, anche quest’anno sono stati scelti dopo un'attenta degustazione avvenuta in collaborazione con l'Associazione Italiana Sommelier. Più di 70 i campioni analizzati, rigorosamente alla cieca, da un qualificato panel di assaggiatori coordinato dai giornalisti Pierluigi Gorgoni, coordinatore della sessione di degustazione, e Alessandro Franceschini, segretario del premio.

«Il lavoro svolto dalle tante realtà altoatesine che credono in questo vitigno si sta dimostrando di anno in anno sempre più attento, preciso e di alta fattura – commenta Pierluigi Gorgoni –. Per ogni edizione, anche a fronte di annate meno felici, sembra crescere la confidenza tra il vitigno Lagrein e i suoi vignaioli, con versioni sempre più caratterizzate e caratteriali. Emerge, in definitiva, un quadro composito, un caleidoscopio di sfaccettature intriganti e differenti, declinate nelle tre tipologie, in grado di arrivare a picchi di qualità entusiasmanti».

«Oltre il 60% dei vini prodotti in Alto Adige sono bianchi. Va sottolineato però anche il grande potenziale dei vini rossi, fra l’altro proprio quello del vitigno Lagrein, così come della Schiava e del Pinot nero. – spiega Eduard Bernhart, direttore del Consorzio Vini Alto Adige – La vinificazione del Lagrein come rosato è una particolarità per la quale in Alto Adige usiamo il nome Kretzer. In passato questa era la forma di vinificazione principale del Lagrein, mentre ora è diventato una rarità dal momento che prevalgono i classico e riserva».

Ecco la lista dei 12 finalisti:

Categoria Kretzer

Castelfeder - Südtirol Lagrein Rosato 2018 Larcherhof - Südtirol Lagrein Kretzer 2018 Kellerei Terlan - Südtirol Lagrein Rosé 2018 Schmid Oberrautner - Südtirol Lagrein Kretzer 2018

Categoria Lagrein Classico

Castel Sallegg - Südtirol Lagrein 2018 H. Lentsch - Südtirol Lagrein Morus 2016 Kellerei Andrian - Südtirol Lagrein Rubeno 2018 Landgasthof-Weingut Seeperle - Südtirol Lagrein Feuer und Flamme 2017

Categoria Lagrein Riserva

Castelfeder - Südtirol Lagrein Riserva Burgum Novum 2015 Kellerei Bozen - Südtirol Lagrein Riserva Taber 2017 Nusserhof - Südtirol Lagrein Riserva 2013 Tiefenbrunner Schlosskellerei Turmhof - Südtirol Lagrein Riserva Linticlarus 2016

www.autochtona.it

#HASHTAG