Cucine

Funzionalità celate: Slide Armani Dada

30 Dicembre 2019 -
DI Redazione

Design e comfort, eleganza e funzionalità: questi i concetti base su cui si sviluppano le cucine Armani Dada,  nate per esprimere nell’ambiente cuore della casa l’eccellenza e la perfezione dello stile Armani.

La visione della dimensione abitativa di Giorgio Armani, come luogo intimo e speciale, sofisticato e confortevole allo stesso tempo, viene trasferita alla zona operativa della casa: la cucina è così interpretata come uno spazio di lavoro pratico, ma anche piacevole per i sensi, in grado di trasmettere autentiche emozioni.

Slide, in particolare, esprime al meglio il concept da cui Giorgio Armani ha preso ispirazione: l’atmosfera informale ma raffinata di un invito a cena con chef. Qui la cucina ha un ruolo da protagonista, uno spazio attorno al quale si riuniscono gli ospiti. Il lusso cambia prospettiva con un sorprendente top in marmo dell’isola, che scorrendo svela il piano operativo in acciaio ad alto spessore.

Le facciate dell’isola e della parete-sistema hanno doghe orizzontali in pregiato legno sassafras, ritmate regolarmente da profili orizzontali metallici scavati nel legno. Tutte le funzioni sono nascoste sotto al top, dove si celano piano di cottura, lavello e taglieri, grazie a un leggero movimento di scorrimento orizzontale. La parete-sistema presenta elementi esclusivi e proporzioni ridisegnate: una boiserie con colonne sovradimensionate a tutta altezza e pensili arretrati con ante elettriche a scorrimento orizzontale, che liberano il piano da ogni ingombro.

Un esclusivo meccanismo di scorrimento verticale brevettato consente inoltre al forno di nascondersi dietro all’anta e di diventare visibile solo nel momento dell’impiego.

armanidada.com

   
#HASHTAG