Sintesi tra tradizione e modernità per le nuove sedute al Salone del Mobile 2015

29 Aprile 2015 -
DI Bycam
span style="color: #000000">Il Salone internazionale del Mobile anche quest'anno si è confermato l'evento più importante per il design mondiale. Con materiali pregiati e tecnici, dalle linee sinuose anche le sedie cambiano look, richiami alla classicità ma anche voglia di rinnovare, le aziende si affidano ai giovani designer per creare una nuova idea di seduta. Dai cuscini soffici o con materiali naturali, l'essenzialità di un'oggetto quotidiano nel concept dei designer più in voga, accompagna la tavola arredando l'ambiente. La fiera di Rho-Pero ha accolto più di 300mila operatori e 350mila visitatori provenienti da tutto il mondo per vedere dal vivo le più esclusive collezioni  dell’arredo italiano e conoscere le ultime tendenze dell’abitare. I dati sull'affluenza, in notevole crescita rispetto allo scorso anno, mostrano un particolare interesse dei buyer stranieri e fanno ben sperare per Expo, ormai a un passo dall'inaugurazione. Di seguito le proposte selezionate da Cucine d'Italia. Diesel Overdyed Lounge Chair Designer: Moroso Le striature naturali del legno valorizzate dalla stracciatura, particolare tecnica di verniciatura che dona alla superficie un effetto vintage. I dettagli in giallo, dal forte richiamo alla pop art, rendono la linea moderna e accattivante. http://www.moroso.it/diesel-collection/ Diesel   Kartell Aunts&Uncles by Starck Designer: Starck Eleganza, linearità e sperimentazione. In linea con lo stile Kartell, Starck propone una seduta contemporanera dall'estetica sofisticata, protagonista dell'ambiente. http://www.starck.com/en/design/editors/kartell/ Kartell   Kartell Madame Designer: Pucci Pucci by Kartell nasce dall'idea della maison di celebrare le città del mondo. Per il Salone l'ispirazione giunge da oriente: le sedute sono unarappresentazione astratta dell'architettura e dei paesaggi di Shanghai.

http://www.starck.com/en/design/editors/kartell/

 Pucci

Frag Archè Designer: Andorlini La lounge chair Archè, ispirata al design sudamericano, è pensata come un trono moderno. La primordialità della forma è sottolineata dalla pelle selezionata per la seduta, che con il tempo, invecchiando, si arricchisce di sfumature naturali. La semplicità delle linee nasconde una complessa struttura di sostegno che rende questa sedia un oggetto dall'eleganzaesclusiva. http://www.frag.it/prodotti/scheda_pr.php?id=212 andorlini 0008 Cappellini Frac Designer: Zorzenoni Matteo Zorzenoni per Cappellini ha ideato Frac, una poltroncina dalla forma avvolgente che accoglie e "veste" perfettamente chi si siede. Il materiale plastico con la quale è realizzata rende Frac adatta anche all'outdoor. http://cappellini.it/it/designer/matteo-zorzenoni Cappellini Colico Geo Colico celebra l'Expo 2015 con una seduta dalla finitura morbida in ABS. Geo è disponibile anche con struttura in acciaio rivestita in pelle. http://www.colico.com/ Colico_ Colico Hip ss Designer: Di Martino Sgabello regolabile con struttura girevole dalla seduta in rovere laccato o in metacrilato , dalla decorazione "naturale", con inserti di erba palustre su fondo trasparente o bianco. http://www.colico.com/ Colico_2 Cappellini Embroidery Chair Designer: Johan Lindsten La natura ispira tranquillità e riflessione, emozioni che il designer svedese esprime nelle sue creazioni per la linea Next. Gli oggetti fisici influenzano le emozioni delle persone, la filosofia creativa di Lindsten si rispecchia nella perfetta realizzazione di una sedia avvolgente, resa calda e unica dall'accurata decorazione sullo schienale. http://cappellini.it/it/designer/johan-lindsten CAppellini2 Porro Garda Designer: Lissoni Ispirata dalle linee e dalla leggerezza delle barche a vela, Lissoni crea Mast. La collezione permette di ideare uno spazio senza vincoli, le sedie Mast, infatti, completano una tavola elegante ma possono anche arredare uno studio o una zona notte. http://www.porro.com/prodotto_dettaglio.php?sottomenu=&idprod=65#.VUAGDiHtmko Porro Trussardi Liubis Designer: Colombo Una sedia dalle linee attuali e struttura monolitica con rivestimento in pelle e dettaglio logo impresso sullo schienale: l'eleganza è in tavola. Con Trussardi la seduta dining si reinventa e si trasforma anche in poltrona con profilo sagomato con o senza bracciolo. http://experience.trussardi.com/it/pages/design/ TR Federica Palocci
#HASHTAG