Wine destination

Fuga romantica: weekend al Wine Retreat Ca’ del Moro

26 Gennaio 2019 -
DI Silvia Famà

Una fuga romantica e rigenerante alla scoperta del terroir della pregiata Doc Valpolicella, nel cuore della Valpantena, a pochi chilometri da Verona: il Wine Retreat Ca' del Moro, eco resort della start up vitivinicola La Collina dei Ciliegi.

Situato nel suggestivo borgo di Erbin, Ca' del Moro è immerso in una rigogliosa tenuta, composta da 45 ettari di profumati vigneti e ciliegi, rivelandosi una meta perfetta per trascorrere all'insegna del gusto e del relax un fine settimana in due, un'oasi slow dove il vino diventa esperienza e la natura si trasforma in benessere, definita dal suo fondatore Massimo Gianolli, presidente de La Collina dei Ciliegi, "rifugio per l'anima", un inno al turismo lento che si trasforma in una wellness experience coinvolgendo tutti i sensi.

Tra suite in pietra e, da quest'anno, anche suite sugli alberi per trascorrere in pieno relax un tiepido weekend primaverile, Ca' del Moro è l'unica destinazione della Valpantena a coniugare un'ospitalità di lusso con l'incanto del territorio circostante: immergersi a passo lento nel verde lussureggiante della tenuta, godendosi l'inebriante fragranza dei vigneti dona pace e tranquillità, lontano dal caos e dalle preoccupazioni della vita quotidiana.

«Ca' del Moro è una scommessa sul fascino e sull’enorme potenziale del Valpantenashire, – spiega Massimo Gianolli – un progetto ispirato dalla natura e dal vino che si traduce in turismo in formato slow, attento alla qualità e allo stare bene, a partire dall’eccellenza wine&food».

Frutto del recupero delle antiche stalle e del fienile del Borgo di Erbin, di proprietà della famiglia Gianolli fin dagli anni ’60, Ca' del Moro è un maestoso casale costruito con materiali naturali, ristrutturato seguendo gli antichi metodi costruttivi dei rifugi lessini e particolari tecniche di miscelazione di pietre, calci vive, legni e fibre naturali, integrandosi armoniosamente con il paesaggio circostante ed esprimendo la passione per il vino in ogni dettaglio, a partire dalle suite in pietra, dedicate ai grandi rossi e ai vitigni che hanno fatto grande la Valpolicella nel mondo: Amarone, Valpolicella, Recioto, Ripasso, Garganega e Corvina.

Legno, ferro e pietra, elementi naturali per eccellenza, dominano le eleganti suite e le aree comuni arredate con i mobili Scandola, donando alla struttura ricettiva un gusto caldo e accogliente in linea con la filosofia del luogo, un moderno eremo dove trovarsi e ritrovarsi in un percorso enogastronomico unico.

Le stanze, allestite dall’architetto Alessandro Agrati nel tipico stile Scandola, sono rifugi ospitali dove il legno di pregiato abete, i tessuti in lino e i colori tenui si fondono tra loro creando un'esperienza sensoriale rilassante. «Volevo che nell’arredo trasparisse la natura in ogni sua forma in un gioco armonioso tra forme, materia e design», racconta Agrati.

La semplice raffinatezza del legno caratterizza anche le altre sale del resort, come la suggestiva enoteca, declinata nelle tonalità neutre del legno in abbinamento perfetto con i colori accesi dei vini.

Dall’equilibrio serafico dell’arredo all’esplosione di gusto in cucina: la Locanda Ca' del Moro, guidata dallo chef Gabriele Pace, incarna al meglio la filosofia del luogo offrendo un'interessante reinterpretazione della cucina tradizionale locale, offrendo piatti del passato adattati alle esigenze e ai gusti del presente, in un'armonica e ricercata semplicità.

Imperdibile allora, per due innamorati in fuga, una romantica cena a base di specialità del territorio, impreziosite dal wine pairing con i pregiati vini de La Collina dei Ciliegi, dai rossi dal carattere deciso come l’Amarone, il Corvina, il Valpolicella Superiore, il Valpolicella Superiore Ripasso, ai bianchi, più freschi e delicati, come il Lugana e il Garganega.

Tra i servizi esclusivi offerti da Ca' del Moro ampio spazio, infine, al benessere: massaggi attivanti, rilassanti, riflessologia plantare e shiatsu completano l’offerta indoor del wine retreat, da cui è possibile partire alla scoperta della cantina con degustazioni on demand abbinate a prodotti del territorio.

www.cadelmoro.wine

www.lacollinadeiciliegi.it

#HASHTAG