Vino

La magia dei vitigni autoctoni a Roma Hortus Vini

06 Giugno 2019 -
DI Redazione

Un solstizio d'estate al profumo di vino circondati dall'incanto di uno dei giardini più belli d'Italia: dal 20 al 22 giugno all'Orto Botanico va in scena Roma Hortus Vini, il Festival dei Vitigni Autoctoni del Vigneto Italia ideato dall'analista sensoriale del vino Luca Maroni.

Sotto il cielo stellato della capitale la kermesse si trasformerà in una tre giorni di festa per accogliere al meglio la tanto attesa bella stagione, con le esclusive degustazioni dei vini frutto dei vitigni autoctoni, lavorati in purezza, impiantanti nel Vigneto Italia, primo museo ampelografico italiano che ne raccoglie 155 varietà nato un anno fa ad opera di Luca Maroni e del Museo Orto Botanico – Università di Roma La Sapienza.

Nel corso di suggestive passeggiate al chiaro di luna tra le meraviglie naturali dell'Orto Botanico, eccezionalmente aperto al pubblico, sarà possibile saggiare l’eccezionale varietà del patrimonio vitivinicolo italiano, apprendendo preziose informazioni su vitigni, vendemmia e processi di vinificazione, imparando, ad esempio, come mutano le caratteristiche dei vini anche se si utilizza il medesimo vitigno.

Luca Maroni ha voluto infatti creare Roma Hortus Vini per far scoprire i vitigni italiani e far assaporare i vini derivanti, valorizzando la riscoperta e la conservazione dei vigneti autoctoni, un tema molto caro al celebre analista sensoriale, noto anche per l'impegno profuso nel favorire la rinascita della vigna e del vigneto di Leonardo da Vinci.

Libero spazio dunque al gusto con i tasting liberi dei vini monovitigno prodotti da una selezione delle migliori cantine italiane, arricchiti da performance artistiche e musicali: per ognuna delle tre serate ci sarà una suggestiva "Dégustation sur l’herbe" condotta da Luca Maroni e tanti piccoli punti con cibo street food da assaggiare mentre si passeggia.

Da segnalare, infine, i convegni dedicati alla ricchezza ampelografica, alla viticoltura biodinamica moderna e alle varietà autoctone italiane.

www.romahortusvini.com

#HASHTAG