Ristoranti stellati

Stella Michelin per il Ristorante Niko Romito di Pechino

29 Novembre 2019 -
DI Redazione

La cucina stellata di Niko Romito conquista anche l'Asia: il Ristorante Niko Romito del Bvlgari Hotels Pechino conquista infatti la prima stella Michelin.

Un riconoscimento che conferma il prestigioso successo dei concept asiatici guidati dallo chef tristellato italiano, giunto dopo la stella ottenuta a settembre dall'omonimo format di Shanghai. Una consacrazione della vincente collaborazione tra lo chef del ristorante Reale in Abruzzo e Bvlgari Hotels & Resorts, iniziata due anni, che si concretizza nella presenza del Ristorante Niko Romito nelle proprietà di Dubai, Pechino, Shanghai e Milano, caratterizzato da un nuovo concetto gastronomico studiato ad hoc per il raffinato concept di hospitality del brand.

«Siamo contenti di ricevere questo importante riconoscimento dalla Guida Michelin che ha premiato non solo le competenze del nostro team a Pechino, ma anche l’innovativa partnership tra il brand Bvlgari e Niko Romito, con il quale condividiamo la stessa filosofia e lo stesso approcio all’hospitality di lusso», afferma Silvio Ursini, Bvlgari Group Executive Vice President.

Lo chef Niko Romito, tra i pochi chef in Italia a ricevere il prestigioso riconoscimento dalla guida Michelin sia nel suo paese che a livello internazionale, si dichiara entusiasta di questo prestigioso risultato: «Questo è uno straordinario risultato per l’intero gruppo e premia il lavoro che stiamo facendo a Pechino e in Cina, ma soprattutto è il riconoscimento e il consolidamento del progetto globale iniziato con Bvlgari nel 2017 per portare l’autentica cucina italiana nel mondo. La stella Michelin de Il Ristorante Niko Romito a Shanghai, a soli pochi mesi dall’apertura, insieme alla stella che da oggi brilla su Il Ristorante Niko Romito a Pechino, testimoniano che la cucina italiana affascina e sorprende a tutte le latitudini. Questa è la mia più grande soddisfazione e lo affermo come uomo e come cuoco profondamente italiano».

Il menù speciale, fedele alla filosofia dello chef, improntato alla semplicità, sintesi e ricerca del gusto, stabilisce un vero e proprio “codice” della cucina italiana contemporanea che esprime al massimo la cultura, l’eleganza e lo spirito vitale del ‘Made in Italy’. A partire dalle ricette tradizionali, il menù approda a una reinterpretazione aggiornata e al contempo fedele dell’autentica tradizione italiana.

L’Executive Chef al Bvlgari Hotel Pechino è Marco Veneruso, al timone della brigata dal 2018. Prima di trasferirsi in Cina lo chef ha dedicato la sua vita a studiare e a perfezionare la cucina della sua terra lavorando con alcuni dei più talentuosi chef stellati in Italia.

www.bulgarihotels.com

#HASHTAG