Ricette

Orecchiette al Tè nero affumicato

01 Agosto 2019 -
DI Redazione

Un intrigante primo piatto che unisce la tradizione della pasta fresca con i conturbanti profumi e sapori d'Oriente: la ricetta delle Orecchiette al Tè nero affumicato, firmata da Maria Carmela D'Acunto, chef del ristorante La Luna nel Pozzo, è animata infatti dai misteriosi ed esotici sentori del tè nero affumicato Lapsang Souchong, varietà cinese dal gusto deciso e corposo e dall'inconfondibile aroma affumicato ottenuto da una essiccazione artigianale delle foglie di tè sopra fascine fumiganti di legno resinoso di pino.

Ingredienti per 4 persone

400 g di orecchiette fresche; 3 g di Tè nero affumicato Lapsang Souchong (varietà di tè nero cinese); 500 ml di acqua fredda; 200 g di zucchine piccole; 200 g di ricotta vaccina; 2 cucchiaini da caffè di colatura di alici di Cetara Slow Food; 80 g di mandorle tostate; Albume di un uovo; Sale; Olio q.b; Pepe nero q.b;

Procedimento

Per il Tè

Versare in una brocca acqua fredda e lasciare in infusione le foglie di tè nero per circa 12 ore. Si consiglia di utilizzare acqua fredda per non far rilasciare la teina.

Per la mousse di ricotta

Versare la ricotta nel boccale del frullatore a immersione con il pepe nero, la dadolata di zucchine, precedentemente cotte in padella con olio e un pizzico di sale, e la colatura di alici di Cetara, quindi frullare fino a quando la mousse non risulta cremosa.

Per le mandorle tostate salate

Infornare le mandorle e spennellare con l'albume e il sale in forno preriscaldato a 180 gradi ventilato per 15 minuti.

Lasciare bollire l'acqua per le orecchiette con l'aggiunta di una metà del filtrato e sale grosso, quindi calare le orecchiette fresche per qualche minuto. In una padella a parte aggiungere la restante parte del tè e le orecchiette, quindi aggiungere a fuoco spento la mousse di ricotta e amalgamare il tutto. Impiattare e aggiungere le mandorle tostate salate tritate. È un piatto che può essere servito anche freddo.

#HASHTAG