Cucine

La cucina reversibile che diventa un ufficio: Off Kitchen di TM Italia

26 Marzo 2020 -
DI Redazione

Una mini-cucina in pregiato legno si trasforma con un semplice gesto in una sala riunioni di un ufficio contemporaneo: Off Kitchen di TM Italia incarna al meglio l'idea di spazio reversibile, multifunzionale, in grado di adattarsi perfettamente alla flessibilità di uno stile di vita sempre più dinamico e fluido, dove la rigida divisione fra lavoro e tempo libero tende ad assottigliarsi sempre più.

Una cucina a scomparsa, ideata e progettata da Daniele Bedini, che riesce a caratterizzare con stile l’ambiente di lavoro, trasformandolo: un piano di lavoro che diventa scrivania o tavolo riunioni ma che all’occorrenza è di nuovo pronto ad assolvere la funzione di cucina. Per questo Off Kitchen è un prodotto in grado di distinguersi per la sua assoluta versatilità e poliedricità, trasformista e non convenzionale.

Il tavolo centrale, declinato interamente in Corian, è dotato infatti di un piano estraibile che ne raddoppia la superficie. All’interno del piano sono celati un lavello e un piano di cottura a induzione, a cui si accede attraverso pratiche ante a ribalta. Il sistema di aspirazione a sospensione è controllato a distanza, mentre le armadiature, laccate opache, sono attrezzate con elettrodomestici, vani contenitori, cassetti e cassettoni.

Gli spessori sono ridotti al minimo: le gaambe del tavolo celano infatti, nel loro interno cavo, scarichi, acqua ed energia, permettendo innanzitutto libertà di movimento sotto il piano di lavoro e quindi l'inserimento sotto il banco di un secondo tavolo più leggero, dal design essenziale e pulito, da estrarre all'occasione con facilità per essere impiegato come tavolo da pranzo o desk aggiuntivo in ambito lavorativo.

Una cucina moderna e dinamica, dallo stile fortemente minimalista, ma dal carattere “friendly” e accattivante, perfetta per andare incontro alle esigenze di giovani creativi desiderosi di lavorare ma anche di rendere il proprio ufficio uno spazio conviviale ironico e informale. La medesima informalità si riflette nella gestualità, quasi magica, necessaria per vivere Off Kitchen una serie di elementi che nascondono una cucina completa, un tavolo, un piano di lavoro trasformabile, configurabile in tantissimi modi e posizionabile in ogni tipo di ambiente.

tmitalia.it

 

#HASHTAG