Piani a induzione

Cottura intelligente con il nuovo piano a induzione Beko

27 Luglio 2020 -
DI Redazione

4 zone cottura, comandi touch e autoriconoscimento della pentola per il nuovo piano cottura a induzione HI6443CGT di Beko.

Declinato in vetroceramica infrangibile e resistente a sbalzi di calore anche notevoli., il piano a induzione dispone infatti del controllo elettronico Slim Touch frontale, che offre la possibilità di scegliere fino a 9 livelli di potenza, impostare il timer e avviare la Funzione Booster, grazie alla quale si può programmare l’avvio di cottura alla massima potenza per ogni zona, in modo da raggiungere velocemente la temperatura di ebollizione, ritornando poi alla temperatura voluta per completare la cottura.

In caso di impiego contemporaneo di due zone cottura è consigliabile attivare due zone sullo stesso lato, vista la potenza disponibile di 3600 W. In questo modo vengono garantite sia migliori prestazioni di cottura, sia il rilevamento della pentola.

Se in una zona cottura c’è già una pentola, il contatore si attiva automaticamente non appena viene acceso il piano cottura. In questo modo non serve attivare manualmente la zona cottura dove la pentola è presente. Inoltre, il piano riconosce da solo anche la dimensione delle pentole, per sfruttare in modo più efficiente l’energia.

Facile da installare grazie alla funzione EasyPlug (basta incassarlo nel top della cucina e collegarlo a una presa elettrica standard), il piano a induzione Beko è anche semplice da pulire: il sistema WipeGuardTM consente di pulire ogni macchia senza cambiare la configurazione dei fornelli. Questo perché tutti i comandi sono bloccati per 20 secondi, quindi una passata accidentale non potrà accenderli o spegnerli.

www.beko.it

#HASHTAG