Cucine

Matericità in cucina: le novità Minacciolo

22 Novembre 2019 -
DI Redazione

Prosegue la ricerca incessante su materiali e finiture di pregio da parte di Minacciolo, azienda italiana leader nella produzione di cucine contemporanee dal design raffinato ed accattivante, apprezzata nel mondo per l'originalità dei suoi prodotti e per l'impiego di materiali ricercati.

Tra le ultime novità del brand, infatti, figura la nuova finitura delle colonne Natural Skin, declinata in ottone brunito, che va ad aggiungersi ai già presenti metalli, quali il Rame, l’Acciaio e l’Ottone. La medesima finitura, ricca di fascino e suggestioni materiche, viene ripresa anche per gli accessori di Wall Play, la boiserie componibile da attrezzre a supporto della cucina o della zona giorno.

Spazio poi all'iconica isola Minà, che si veste di un inedito piano di lavoro in Cementoskin® realizzato in collaborazione con Gypsum. Il top è proposto in una composizione geometrica di piastrelle in vari formati in cemento nero ad alte prestazioni, dotato di caratteristiche uniche. Resistente a qualsiasi tipo di sporco, Cementoskin® si candida ad essere tra i materiali più affascinanti e innovativi dell’ambiente cucina: le piastrelle sono intervallate da preziosi inserti in ottone, perfettamente in linea con la finitura Ottone Vintage del piano snak. Il risultato è una composizione dal forte impatto estetico e dalla conturbante matericità, specie se completata da Mammut, l’inconfondibile cappa dal design industriale firmata Minacciolo.

www.minacciolo.it

#HASHTAG