Moka Pulcina: una scultura di tecnologia by Illy-Alessi

18 Settembre 2015 -
DI Bycam
p style="text-align: justify">Grande tecnica, rigore formale, design scultoreo.  Nasce Pulcina dalla collaborazione di due icone italiane Illy e Alessi, una caffettiera per moka innovativa nell’estetica e rivoluzionaria nella tecnologia.

Amanti del caffè da innumerevoli generazioni, gli italiani si affacciano sul panorama delle offerte gastronomiche con sempre maggiore consapevolezza per la qualità e ricerca verso un design degno del Made in Italy.

pulcina 2Se i produttori di macchinette a cialde negli ultimi tempi hanno investito creando forme accattivanti e pubblicità da Oscar, ben 20 milioni di famiglie italiane non intendono rinunciare alla moka e alla ritualità della preparazione, chiara espressione di un’identità culturale ancora ben salda nel nostro paese.

Da questa certezza fatta di numeri e tradizione nasce Pulcina, la rivoluzionaria caffettiera per espresso, frutto dell’incontro creativo di due grandi aziende italiane: Illy caffè, marchio storico triestino leader nella produzione del chicco marrone, e Alessi, marchio supremo negli accessori di design. Fu proprio Alfonso Bialetti, nonno materno di Alberto Alessi, attuale presidente di Alessi Spa, a inventare nel 1933 nella sua officina di Crusinallo Moka Express, la prima moka che rivoluzionò il piacere di preparare il caffè.alessi Illy lav

Presentata alla stampa nel cuore di Milano, degno scenario di nuove tendenze e innovazioni, Pulcina unisce la tecnologia della termo fluidodinamica sviluppata da Illy all’esperienza progettuale di Alessi. La speciale conformazione della caldaia impedisce l’effetto stromboliano, ovvero la fuoriuscita della spuma del caffè considerata erroneamente indice di qualità, al contrario ne compromette le qualità organolettiche con un retrogusto di amaro e bruciato, spesso riscontrabile nelle classiche moka.

Prende vita così, dal genio creativo del designer Michele De Lucchi, una caffettiera per moka in alluminio, ottimo conduttore di calore, con il beccuccio diritto, a punta, tanto da sembrare proprio un pulcino, le cui  finiture del pomolo e del manico sono proposte in rosso o nero.

Un progetto ambizioso, iniziato circa quindici anni prima, con il lancio sul mercato di “Moka del 2000” e ulteriormente perfezionato oggi con Pulcina.

Produrre il miglior caffè per l’una e le più belle caffettiere espresso per l’altra. Sono due storie di famiglia per Illy e per Alessi. Penso di poter affermare che questa caffettiera rappresenti un punto fermo nella ricerca dell’ottimizzazione della forma per migliorare le proprietà organolettiche del caffè preparato con la moka

ha dichiarato Alberto Alessi , Presidente di Alessi Spa.

pulcina 1Un viaggio nelle eccellenze italiane che diviene sinonimo di qualità, innovazione e creatività, come spiega Andrea Illy, Presidente e Amministratore Delegato di Illycaffè

Questa moka interpreta pienamente la passione per l’eccellenza che da sempre contraddistingue i marchi Alessi e Illy e contribuisce a diffondere la modalità di preparazione dell’espresso, autentico simbolo del lifestyle italiano nel mondo

 Un vanto per l’Italia, frutto di un forte investimento (circa 100 mila euro),  che ancora una volta si distingue con un prodotto in grado di esaltare il palato, con il gusto per il vero caffè, e la vista, con un oggetto funzionale di raffinato design, pronto ad essere esposto sotto i riflettori delle cucine di tutto il mondo. Disponibile in anteprima allo shop Illy nel Cluster del Caffè di Expo Milano 2015.

Susanna Novella

#HASHTAG