Illuminazione

Il silenzio della luce: le lampade fonoassorbenti di Olev

18 Luglio 2019 -
DI Redazione

Una serie di lampade concepite non solo per inondare di luce gli ambienti, ma anche per ridurre la rumorosità degli spazi: le luci fonoassorbenti di Olev, elementi a sospensione leggeri e poco invasivi che integrano illuminazione e funzionalità assorbi-rumori.

Per chi vive, transita e lavora in diversi ambienti, dagli uffici, ai caffè, ai ristoranti, alle hall di albergo, il comfort visivo e acustico è sempre più un valore. Le collezioni Olev garantiscono elevate performance acustiche e si prestano a molteplici configurazioni, all’interno della casa così come nei luoghi work e horeca: trasversali e versatili, sono progettate con l’obiettivo di apportare un contenuto di luce etica ai prodotti, che diventano così sistemi di illuminazione evoluti e integrati.

Eclipse Silence Olev

Eclipse Beam Silence ed Eclipse Nuance Silence, progettate da Marc Sadler, sono costituite da un disco metallico microforato che sostiene la fonte luminosa e contiene un materiale in grado di aumentare le prestazioni in termini di fonoassorbenza. Il fascio di luce proveniente dal faretto Beam enfatizza il punto sul quale viene concentrato il fascio luminoso e il disco che lo circonda è costituito da un lamierino metallico microforato dalle proprietà fonoassorbenti, mentre nella versione Nuance è attenuato dalla sfera in vetro sfumato in cui è inserito.

Irving Silence Olev

Irving Silence, disegnata da Elena Trevisan, allude nella forma a un cappello femminile, configurandosi come un omaggio alla cover di Irving Penn per Vogue, pubblicata nell’aprile del 1950. La "tesa del cappello", formata da una superficie metallica microforata con proprietà fonoassorbenti, ingloba una sfera in vetro opalino che diffonde una luce soffusa.

Exagon Silence Olev

Disegnata da Filippo Cannata, Exagon consente di creare composizioni di esagoni per ottenere una luce diffusa, verso l’alto e verso il basso. La struttura è pannellata internamente con un lamierino microforato che garantisce la funzione fonoassorbente, rendendo le lampade a sospensione perfette per arredare e rendere confortevoli luoghi destinati alla collettività, quali uffici, ristoranti, lounge room e hotel.

Nelle varianti Exagon Silence Green e Green Silence, a parete o a sospensione, i pannelli fonoassorbenti sono realizzati con lichene naturale, elemento dalle qualità insonorizzanti certificate, che si mantiene fresco e morbido nel tempo, non necessita di acqua, è ignifugo, antistatico e ostile alla riproduzione degli insetti.

Stage Olev

Stage Horizontal Silence, infine, è una lampada a sospensione a sviluppo orizzontale, composta da un lamierino microforato e da un profilo in alluminio che ospita la sorgente luminosa lineare a LED. L’illuminazione si unisce così a una funzionalità più ampia, creando un punto luce ideale per tutti gli ambienti ad alta affluenza di pubblico, dove è necessario il controllo del rumore.

Le lampade a sospensione Stage Vertical Silence si sviluppano invece in verticale, componendosi di un pannello microforato dalle proprietà fonoassorbenti e di un profilo in alluminio che ospita il corpo luminoso a LED. Progettata per ambienti dai soffitti alti, grazie alla duplice caratteristica di illuminare e assorbire i rumori, Stage Vertical Silence è un elemento d’arredo particolarmente adatto per quei contesti destinati alla collettività.

www.olevlight.com  
#HASHTAG