Ricette

Linguine tiepide al lime, crudo di mazzancolla e salicornia by Giancarlo Bellino

15 Aprile 2019 -
DI Redazione

Un gustoso piatto che racchiude gli inebrianti profumi della primavera e del mare, dove sentori delicati si alternano a picchi di sapidità, in una frizzante sinfonia di sapori: Linguine tiepide al lime, crudo di mazzancolla e salicornia, accattivante ricetta firmata da Giancarlo Bellino, Executive Chef dell'Antinoo's Lounge & Restaurant al Sina Centurion Palace di Venezia, cinque stelle lusso della Sina Hotels.

Tra le portate principali della carta primaverile del prestigioso ristorante affacciato sul Canal Grande, la gustosa preparazione incarna al meglio la filosofia culinaria dello chef: «La mia cucina è semplice, intesa come profondamente rispettosa della lavorazione, della scelta e dell’esaltazione delle singole materie prime. I piatti sono contemporanei nel rispetto dell’identità del Sina Centurion Palace, ma ugualmente attenti alla tradizione e alla cultura italiana».

Ecco la ricetta delle Linguine tiepide al lime, crudo di mazzancolla e salicornia.

Ingredienti per 4 persone

280 g di linguine 1 lime 8 mazzancolle fresche 100 g di salicornia

Procedimento

Pulire le mazzancolle, tagliarle a metà e poi a striscioline per lungo. Pulire la salicornia e ricavare le cime più tenere. Grattugiare finemente la buccia del lime. Cuocere la pasta al dente in acqua salata, scolarla e mantecarla a freddo in una ciotola con il resto degli ingredienti e un filo d'olio EVO. Con l'aiuto di un mestolo e delle pinze arrotolare le linguine fino a formare un nido e disporlo al centro di un piatto fondo. Finire il piatto con delle cime di salicornia e dell’olio EVO crudo.

L'abbinamento

In abbinamento lo chef consiglia un Greco di Tufo Mastroberardino 2017.

www.sinahotels.com

#HASHTAG