Lighting Design

Luci all’aperto: il lighting outdoor di Kartell

09 Settembre 2020 -
DI Redazione

Le illuminazioni Kartell strizzano l’occhio all’outdoor con delle proposte lighting specificatamente studiate per resistere all’aria aperta, colorando gli spazi esterni di intriganti suggestioni, dal giardino al bordo piscina, dai dehors alla terrazza.

Big Battery è la versione maxi dell’abat-jour creata da Ferruccio Laviani, dimmerabile e ricaricabile al 100%, con un’autonomia di 8 ore. Come per la versione mini, questo le consente di essere spostata con grande facilità: ideale dunque per il contract, l’impiego in caffè o ristoranti all’aperto, ma si rivela perfetta anche per la casa, contribuendo a creare angoli dall'atmosfera molto particolarmente suggestva.

Space di Adam Tihany richiama invece le forme dello Space Needle, la torre che ha reso celebre lo skyline di Seattle. Una lampada originale dallo spirito futuristico, disponibile nella variante cromata perfetta per l’utilizzo all’aperto.

Lantern, firmata da Fabio Novembre, è una lampada a led portatile, una “lanterna ricaricabile” trasparente, stampata a iniezione, che si ricarica appoggiandosi a una base conduttrice. La luce viene proiettata grazie a un effetto grafico del design.

Anche la famiglia lighting Kabuki di Ferruccio Laviani, infine, ha la sua declinazione per gli spazi esterni: la particolare struttura a trama della lampada è ispirata al pizzo e ricreata grazie a una tecnologia a iniezione molto sofisticata, caratterizzata da una superficie traforata da cui si diffonde la luce, creando una piacevole atmosfera rilassante.

www.kartell.com

#HASHTAG