Kalòs Jero: sapori genuini nel borgo di Bova

08 Settembre 2017 -
DI Bycam
h2 style="text-align: center">Kalòs Jero: sapori genuini nel borgo di Bova A cura di Katya Marletta

Nel cuore dell’Area grecanica, a pochi passi da Bova, uno dei  Borghi più belli d’Italia, sorge l’azienda agrituristica Kalòs Jero.

Struttura di recente costruzione situata in una posizione privilegiata, di facile accesso, è meta obbligata per chi vuole gustare un’ottima cucina casereccia in un contesto intimo e familiare, immersi nell’area fresca, a contatto con la natura e con la tradizione.

kalòs jero

L’agriturismo offre il meglio dell’accoglienza grecanica con i sapori genuini di una cucina tradizionale, dove i punti di forza sono rappresentati da semplicità e genuinità dei piatti tipici locali. Molti dei prodotti impiegati in cucina come verdure, olio e frutta sono di produzione aziendale, mentre i restanti sono reperiti da produttori locali.

Kalòs Jero Bruno Casile

Accuratezza nella scelta delle materie prime, accostamenti sapienti e gustosi, frutto di una tradizione gastronomica ricca di sapori decisi come quella calabrese, caratterizzano infatti l’arte culinaria dello chef di Kalòs Jero Bruno Casile, incontrato dalla corrispondente di Cucine d’Italia Katya Marletta. Per l'occasione lo chef ha svelato i segreti di una succulenta ricetta tipica della tradizione grecanica: "Tagghiarini cu li ciceri" (Tagliatelle con i ceci).

kalòs jero

Ingredienti per 4 persone

1 spicchio di aglio 30 grammi di pancetta di maiale Alcuni ciuffetti di finocchietto selvatico 40g di olio extravergine di oliva 800 g di ceci precedentemente ammollati in acqua 1 lt acqua Sale e pepe q.b.

kalòs jero

Preparazione

Tritare aglio e pancetta e soffriggere per qualche minuto, dopodiché versare l’acqua e i ceci e cuocere per circa 20 minuti a fiamma dolce.

Nel frattempo portare a ebollizione un’altra pentola di acqua deputata alla cottura della pasta.

L’usanza vuole che le tagliatelle siano fatte a mano, impastando i seguenti ingredienti:

300 g di farina 3 uova 1 cucchiaio di olio evo

kalòs jero

Una volta ottenuto l’impasto formare un disco di 5 mm di spessore, arrotolarlo e tagliare a coltello delle strisce che saranno i nostri nidi di tagliatelle.

Non appena i ceci sono cotti, cucinare le tagliatelle e scolarle al dente per poter completare poi la cottura dentro la pentola dei ceci. Servire in piatto fondo con un po' di brodo .

#HASHTAG