Dining

Legno vivo: Joyce di Morelato

21 Gennaio 2020 -
DI Redazione

Una collezione icona di alta ebanisteria frutto di anni di eccellenza nel settore della lavorazione del legno: Joyce di Morelato, una linea di arredi disegnata da Libero Rutilio in perfetto equilibrio tra ricerca storica e classici di domani.

Da tre generazioni, infatti, l'azienda Morelato è emblema di artigianalità su scala industriale, esempio fulgido nel campo della lavorazione di essenze pregiate. Un'ebanisteria italiana che tramanda le tradizioni e la cultura del saper fare con una visione moderna e attuale, un incontro tra passato e presente che ridefinisce in chiave contemporanea la classicità.

Oggi il brand, completamente rinnovato, si presenta sotto la direzione artistica del designer Libero Rutilo, autore proprio della collezione Joyce, pensata per il mondo residenziale e contract.

«La collezione Joyce nasce da un connubio di reminiscenza storica e ispirazione biomorfica. Coniuga passato e presente, innovazione e tradizione attraverso il segno fluido e naturale di plasmare degli oggetti progettati per durare nel tempo», spiega il designer.

Tutti i pezzi della linea Joyce sono espressione e frutto dei valori di artigianalità e manualità tipici dell’ebanisteria italiana esaltando la bellezza del legno massello sagomato, le forme e le sue caratteristiche naturali, con il risultato di una proposta di arredi sofisticata ed elegante, ma al tempo stesso versatile e funzionale, da personalizzare e adattare su misura, a seconda delle proprie esigenze.

Tavolo Joyce Morelato

A dominare il dining il tavolo Joyce in legno di frassino, completato da un piano in vetro o ceramica e particolari in ottone. Disponibile con piano rotondo e rettangolare, il complemento è contraddistinto da un design molto curato e prezioso, che interessa in particolare la peculiare struttura delle gambe, simile alle radici di un albero intersecate in modo fluido e lineare, un dettaglio da ammirare oltre ad essere un elemento di sostegno per il piano.

Credenza Joyce Morelato

Un arredo che celebra il "ritorno" della paglia di Vienna, di gran tendenza nel mondo dell’arredo, impiegata in questo per le ante centrali battenti della credenza Joyce, declinata in legno di frassino con piano in vetro, legno o pietra. Le ante laterali scorrevoli sono anch'esse realizzate in essenza come la struttura, mentre le maniglie sono in ottone diventando elementi preziosi e decorativi. Disponibile anche nella versione con ante solo in legno.

Poltroncina Joyce Morelato

Poltroncina comoda e avvolgente realizzata in legno di frassino con seduta rivestita in pelle trapuntata. L’elemento del bracciolo, ruotando intorno allo schienale, diventa una decorazione caratterizzante del modello, così come i luminosi puntali delle gambe declinati in ottone. In collezione sono disponibili altre sedute: lo sgabello, la sdraio e la sedia.

www.morelato.it

#HASHTAG