Cucine

The colorful side of versatility: Frame Kitchen Fantin

18 Marzo 2020 -
DI Redazione

Un programma concepito per la cucina dalla soprendente trasversalità, perfetta sintesi di bellezza, solidità ed eco sostenibilità: Frame Kitchen di Fantin.

Dal 1968, infatti, il brand friulano crea con passione arredi e soluzioni in metallo, riconosciuti dal mercato per l'eccellente qualità, la cura nei dettagli della tecnica e l'estetica moderna ed essenziale, perfetti per adattarsi ai contesti più diversi: dalla casa all’ufficio, fino alla collettività e all’industria.

Questa versatilità, dovuta all'elevato grado di personalizzazione di un singolo prodotto in ogni aspetto della composizione, anche nel colore, è la chiave che ha permesso a Fantin di ottenere prestigiose partnership in tutto il mondo, aggiungendo all’ingegno del progetto la qualità sartoriale dell’offerta, come testimonia la collaborazione con Salvatore Indriolo, art director del brand e autore di Frame Kitchen, sempre più proiettata verso i nuovi e complessi scenari contemporanei.

La cucina infatti è la vera regina, il punto d’incontro della vita domestica, il centro della convivialità. Un luogo in cui si ritrova la famiglia ma che negli anni si è “aperto” sempre più, e per questo motivo non solo deve offrire un ambiente confortevole ma deve essere anche esteticamente bello, colorato, di design.

L’azienda, attenta a queste nuove esigenze, già nel 2018 ha lanciato Frame, nato sulla base di un know how altamente specializzato, in grado di soddisfare le esigenze di un design minimale, caratterizzato da linee leggere e solidità strutturale, comune ai vari moduli che appartengono al programma, e dove la semplificazione stilistica sposa la flessibilità per rendere possibili soluzioni tailor made.

Frame comprende infatti cupboard di diverse dimensioni, tavoli e una kitchen workstation proposta sia nella versione completa – dotata di lavello, piano a induzione e forno Barazza – o vuota, con la possibilità di aggiungere l’elettrodomestico desiderato a seconda delle singole esigenze.

Col tempo, la Frame Kitchen si è arricchita nell’offerta con la variante a 2 moduli - larga appena 128 cm - e con l’introduzione, dopo il lancio dell’acciaio Vintage dell’anno scorso, dei top in acciaio satinato (sempre in partnership con Barazza) e in Fenix NTM.

L’acciaio della struttura, declinato in finitura Vintage o satinata da 4 mm, è abbinabile con tutte le finiture Fantin, mentre i top in Fenix NTM (disponibili anche per tavoli, credenze e madie del programma Frame) sono proposti con telai nelle finiture Ultra-matt, che sono esattamente corrispondenti ai piani per colore, opacità e morbidezza al tatto: è così possibile ottenere prodotti monocromatici dalla forte valenza estetica e tattile, caratterizzati da solide strutture in metallo Fantin e top resistenti e ripristinabili Fenix NTM.

Una palette cromatica sorprendente composta da 46 tonalità, dai neutri ai colori più intensi, accende di vivacità la collezione, permettendo numerose soluzioni estetiche.

Inoltre, da quest’anno la Frame Kitchen è disponibile nella soluzione outdoor, grazie a un trattamento di cataforesi che previene la formazione della ruggine e garantisce un'elevata resistenza agli agenti atmosferici, rivelandosi quindi una accattivante e funzionale soluzione per rispondere alle esigenze di personalizzazione degli spazi aperti.

www.fantin.com

#HASHTAG