Food e fashion in un esclusivo progetto

17 Settembre 2015 -
DI Bycam
[gallery columns="2" ids="16769,16766"]

Meravigliosi outfit da vera haute couture o prêt-à-porter dove addirittura il guscio di alcune ostriche o le scorze dei limoni diventano parte del vestito. Un progetto nato dalla voglia di creare in maniera del tutto nuova con elementi vitali come gli alimenti, dando vita a creazioni uniche.

Guarda la galleria completa dei bozzetti su Pinterest

Guarda la galleria completa dei bozzetti su Instagram

Non è la prima volta che un artista utilizza oggetti trovati a caso per illustrazioni di moda. L’artista di Singapore Grace Ciao usa petali di fiori per creare abiti delicati e di particolare bellezza. I suoi lavori sono affascinanti e romantici. Ma c’è anche l’illustratore giordano Shamekh Bluwi che realizza i suoi disegni ritagliati in delle parti che fanno intravedere le scene di strada o dell’ambiente circostante, così da far integrare totalmente il bozzetto nello spazio, rendendolo quasi vivo.

Il lavoro di Gretchen Roehrs va oltre il semplice divertimento o passatempo: dopo quattro anni di istruzione nel settore della moda e dopo aver lavorato  in vari ambiti del mondo dell'arte e della moda, ha veramente imparato a usare le sue capacità per crearsi una carriera nel mondo dell’illustrazione. 

C’è da chiedersi fino a che punto si spingerà nella scelta dei cibi e, semmai arriverà a utilizzare anche prodotti delle filiere alimentari italiane. Inoltre i bozzetti sono sviluppati solo su corpi femminili e di persone adulte; ci si aspetta che il progetto coinvolga un po' tutte le fasce d'età e i generi di persone. Ma sarà  nata prima la passione per la moda o per il cibo? Disegnare abiti è sempre stato un incredibile sbocco creativo per lei, ma da quando si era trasferita in California si era resa conto che la gente, si preoccupava (e lo fa tutt’oggi) molto di più del cibo piuttosto che dei propri vestiti. Tutti i vestiti sembrano delle mini opere d'arte, davvero uniche. Le è stato chiesto da chi trae ispirazione, se dalla moda piuttosto che da qualche designer specifico. La risposta ha confermato che l’ispirazione viene da molti designer di moda fra i quali Hussein Chalayan, Alexander McQueen, e, naturalmente, Valentino, che, a suo parere, rende le donne sembrano petali di fiori, che adoro… e chi la può biasimare!

M.M.

#HASHTAG