Ristoranti Milano

L’estate all’aperto di Spica Restaurant

15 Luglio 2020 -
DI Redazione

Un'estate all'insegna del gusto e della freschezza nel nuovo, intimo dehors: Spica Restaurant, il format milanese delle chef Ritu Dalmia e Viviana Varese, celebra la stagione estiva con una serie di novità, a partire dal brunch domenicale.

Tutte le domeniche, infatti, il giro intorno al mondo in stile Spica è proposto con un menù speciale ispirato al brunch anglosassone ma realizzato con piatti che evocano i sapori delle migliori cucine del pianeta.

Un’idea per tenere viva la filosofia di Spica basata su viaggio, anima, cuore e condivisione, nel massimo rispetto delle norme igienico sanitarie e sociali, grazie anche al nuovo dehors situato nello spazioso cortile interno, che permette agli ospiti di pasteggiare all’aperto, in un angolo tranquillo e intimo a due passi dal brusio vivace di Porta Venezia.

Spica, infatti, nasce dalla passione della chef indiana Ritu Dalmia e della chef stellata Viviana Varese per le cucine del Mondo, per le scoperte gastronomiche nel corso dei lunghi viaggi di lavoro che spesso condividono: un luogo che volutamente sfugge a una precisa categorizzazione gastronomica per abbracciare la diversità attraverso le cucine di tutto il Mondo.

Non un concept ma una "questione di cuore"– come le due chef lo definiscono – il ristorante racconta in ogni piatto una storia di passione non solo gastronomica, ma in grado anche di rappresentare i valori dei moderni cittadini del mondo: la crescita attraverso il viaggio, la scoperta, la condivisione.

Al Sunday Brunch si parte dall'aperitivo a scelta accompagnato da: Mini bao, Dim sum, Mini Salmon avocado toast, Pakoras (frittelle indiane), e Keema Pao (ragù di carne speziato con pomodoro e cipolla e bruschetta soffice di pane). Si prosegue poi con il piatto principale da scegliere tra: Hamburger, Khao Suey (zuppa di cocco speziata con riso e verdure), Risotto del giorno o ancora Tortilla di maiale.

www.spicarestaurant.com

#HASHTAG