Il design versatile di MYOP

06 Maggio 2016 -
DI Bycam
h2 style="text-align: center">Il design versatile di MYOP

Versatilità è la parola chiave alla base delle collezioni di MYOP, giovane  e dinamica azienda siciliana, caratterizzate da una serie di elementi ad alto impatto estetico e funzionale.

MYOP X.ME

Tra questi, ecco X.me, un sistema ideato da Salvator-John A. Liotta e Fabienne Louyot e la quale struttura si adatta agli ambienti in cui è inserito. Realizzato in alluminio estruso e pvc espanso, presenta pareti degli spazi contenitivi composte da pannelli con differenti forme e unite da un connettore in alluminio: questo permette così di rendere la struttura autoportante e flessibile.

MYOP X.ME

La particolarità di X.me risiede proprio nel suo sistema modulare: a seconda del gusto e delle esigenze, la struttura può essere una libreria, una seduta, un tavolo,  una scrivania o un espositore. Questa creazione di MYOP è infatti personalizzabile grazie al software-configuratore online sul sito dell’azienda: le installazioni personalizzate prendono il nome dall’utente che le configura o dal luogo in cui sono state configurate.

FilodiFumo è invece un sistema ideato da Riccardo Scibetta e ispirato a "Un Filo di Fumo", opera dell’artista siciliana Sonia Giambrone. Questa creazione firmata MYOP è un tavolo o una seduta, dalle dimensione e dalle forme variabili: quadrato, rettangolo, cerchio.

MYOP filodifumo

Il piano in pietra lavica può essere inciso grazie all’ausilio di macchine ad alta precisione, mentre la trama è successivamente riempita di colore, che cola come magma a riempire i vuoti dell’intarsio. Sostiene il top una struttura in metallo, composta da un intreccio che rispecchia e semplifica le linee del tavolo. Anche FilodiFumo è personalizzabile grazie a un software-configuratore online ed è disponibile nelle varianti lucida o opaca della pietra lavica, nonché finiture acciaio, acciaio inox, acciaio corten.

#HASHTAG