Forni

Cottura sottovuoto: ecco i migliori elettrodomestici

13 Giugno 2019 -
DI Redazione

Tutti pazzi per la cottura sottovuoto: cresce sempre più tra i consumatori il desiderio di disporre nelle proprie abitazioni di elettrodomestici professionali in grado di assicurare perfetti risultati impiegando questo particolare metodo di cottura degli alimenti. Tanti sono infatti i benefici della cottura sottovuoto, a partire dalla possibilità di cuocere senza grassi, preservando al contempo le proprietà nutritive dei cibi, mantenendone tutti gli aromi e favorendo l’esaltazione del gusto e la conservazione della morbidezza e della succosità. Ecco cinque elettrodomestici perfetti per la cottura sottovuoto.

Sous-vide di Neff

Con la funzione Sous-vide dei forni, Neff capta i trend più recenti del mondo del food e offre un prodotto in grado di garantire una perfetta cottura di alimenti conservati sottovuoto, a bassa temperatura e con l’ausilio del vapore. Il cassetto sottovuoto N17XH10N0, complemento che si accompagna al forno B48FT68H0 da 45 cm o 60 cm, elimina fino al 99% dell'aria e, grazie a 3 livelli di sigillatura, consente di conservare negli appositi sacchetti non solo carne e pesce, ma anche spezie, sughi, marinature, frutta e verdura. Il tutto con la massima semplicità: basta inserire gli alimenti all’interno dell’apposito sacchetto e procedere con la sigillatura. Una volta posto il sacchetto nel forno si attiva la funzione sous-vide e la cottura a bassa temperatura (dai 30° ai 100°) con il 100% di vapore. L’eliminazione di tutta l’aria (e quindi dell’ossigeno) riduce enormemente i classici problemi di ossidazione, nonché l’evaporazione dei liquidi durante la cottura, rendendo ogni cibo più tenero.

www.neff-home.com

Chef Touch di KitchenAid

Chef Touch di KitchenAid è un sistema rivoluzionario nato con l'intento di portare in ambito domestico la cottura sottovuoto. Si tratta di tre elettrodomestici in uno: la macchina per il sottovuoto, il forno a vapore e l’abbattitore di temperatura. Il primo passo per utilizzare il sistema è proprio quello di sigillare i cibi freschi o crudi nelle speciali buste per il sottovuoto: attraverso l’opzione Bag Cycle, la macchina crea un sottovuoto ottimale grazie a un modello a campana, dotato di una camera interna, dentro la quale viene creato il vuoto durante l’aspirazione dell’aria. Il cibo messo sottovuoto può essere cotto nel Forno a Vapore, selezionando tra 10 funzioni di cottura Sous Vide, e consumato immediatamente, oppure conservato nel frigorifero o nel congelatore.

www.kitchenaid.it

Forno CombiVapore Serie 400 Gaggenau

La fusione ideale tra forma e funzione, tra estetica e praticità, si realizza nel sistema Gaggenau per la cottura sottovuoto, attraverso la combinazione dei forni CombiVapore della Serie 400 con l’apposito cassetto, che consente di sigillare il cibo in modo rapido ed efficace.

La cottura sottovuoto avviene grazie a una bassa temperatura costante, compresa fra 50°C e 95°C, che permette di conservare l’aroma naturale di ogni ingrediente: nel processo di sigillatura e messa in sottovuoto all’interno del cassetto, gli alimenti mantengono così i propri nutrienti, vitamine e minerali. Questo permette una loro maggiore durata di conservazione e di mantenimento dell’alta qualità.

Una combinazione perfetta che si realizza anche nel design: il cassetto per sottovuoto mantiene infatti la caratteristica estetica dei forni della Serie 400 di Gaggenau, in solido acciaio inox dietro ad un frontale in vetro.

www.gaggenau.com

Ultracombi Ilve

Design accattivante e multifunzionalità anche per Ultracombi Ilve, l'innovativo forno trivalente che abbina, in un unico elettrodomestico, le funzioni vapore, microonde e aria calda.

In particolare, con la tecnologia del vapore e l'ausilio di una macchina per il sottovuoto, è possibile cucinare sous vide, esaltando tutti i vantaggi offerti dalla particolare tecnica di cottura, dal gusto "dolce" e non aggressivo, in grado di esaltare i sapori, mantenendo tutte le qualità nutrizionali e organolettiche dei cibi.

www.ilve.it

Combair Steam SL V-Zug

Anche il brand svizzero V-Zug propone diverse soluzioni per la cottura sottovuoto, tra cui il forno Combair Steam SL. Il cassetto presente nell’elettrodomestico è adibito alla funzione sottovuoto: qui vengono posti, in appositi sacchetti di plastica a impiego alimentare, tutti gli ingredienti crudi, conditi con salse, erbe fresche e spezie. Una volta messo in azione, il sottovuoto si crea grazie all’aspirazione meccanica e riguarda non solo il sacchetto, ma l’intera camera: ciò consente di non sottoporre l’alimento ad alcuna differenza di pressione e di confezionare perfettamente anche cibi molto umidi oppure liquidi. Dopodiché si può passare alla cottura con il sistema a vapore Vacuisine, presente nei forni della gamma, a temperature che variano dai 65 ai 98 gradi. Con questo sistema possono essere cucinati riso, verdure, pesce e carne: in particolare, per quest’ultima, è stato brevettato il sistema SoftRoasting, in grado di controllare in maniera automatica e dinamica la temperatura interna della carne durante la cottura, attuando le funzioni di rosolatura o di vapore.

www.vzug.com

#HASHTAG