Living

I colori del mare vestono il design per l’estate

03 Giugno 2020 -
DI Redazione

Delicate e fresche sfumature di turchese, celeste, blu, bianco e beige: il design per l'estate si tinge delle tonalità brillanti del mare e dei colori neutri della sabbia, ricordando i suggestivi luoghi di vacanza. Piccoli vasi a cornici, tessili decorati, pareti intonacate, complementi e arredi sono chiamati a interpretare lo spirito del luogo e a diventare uno strumento di un’esperienza di relax. Da ampie e avvolgenti poltrone, sedute imbottite con struttura in legno naturale o laccata, sino a comode panche da posizionare liberamente nello spazio, Bross propone un design perfetto per l’estate.

Wam

La collezione Wam disegnata da Marco Zito comprende una poltrona, una seduta bergère, un divanetto, panche, pouf e tavolini, da impiegare per impreziosire ambienti privati o pubblici. Il punto di partenza attorno al quale di sviluppa la famiglia di prodotto è la combinazione tra due elementi: la base metallica, in finitura nera o bronzo spazzolato, e gli ampi volumi delle parti imbottite. La composizione della scocca di poltrona, bergère e divanetto - in cui è connotato il poggiatesta - permette di sperimentare accostamenti di colore e trame nella scelta dei rivestimenti, per un design personalizzato.

Shell

Declinata nella versione sedia e poltroncina, la collezione Shell di Orlandini Design si caratterizza per la particolare posizione dello schienale, fatto scorrere verso il basso per celare il sedile e realizzato in legno curvato di noce Canaletto o rovere naturale, tinto o laccato opaco. Le gambe posteriori, inclinate, sostengono il guscio, proposto in differenti altezze. Nella versione poltroncina, lo schienale può essere accessoriato con una morbida imbottituta rivestita, come la seduta, in tessuto o pelle.

Break

La collezione Break, disegnata da Enzo Berti, comprende sedia, poltroncina e sgabello e si caratterizza per l’elegante gioco decorativo realizzato sull’imbottitura dello schienale di seduta, ritmato da sottili cuciture verticali. La scocca è realizzata in multistrato di legno curvato, che può essere lasciato a vista nella parte posteriore oppure imbottito in tessuto o pelle. Le sedute sono proposte con un’ampia varietà di basi metallo o rivestite legno, fisse o su ruote, o a colonna centrale.

Nora

Nora, firmata da Michael Schmidt, è composta da una poltroncina, uno sgabello e da una poltrona lounge in cui la struttura, declinata in legno massello, diventa il segno identitario del suo design. Le gambe posteriori, in frassino naturale, tinto o laccato opaco, si estendono infatti sino a definire il profilo inferiore del bracciolo, con una duplice valenza decorativa e funzionale. La scocca, imbottita e rivestita in pelle o tessuto, è impreziosita da cuciture tono su tono o a contrasto.

www.bross-italy.com

#HASHTAG