Living

Il fascino senza tempo della chaise longue

19 Giugno 2020 -
DI Redazione

Un arredo dal fascino intramontabile e dal sapore nostalgico, classico ma al contempo in grado di evolversi per adattarsi alle mutevoli esigenze di gusto e di inserirsi con disinvoltura in spazi contemporanei dalla natura ibrida: la chaise longue, una seduta iconica, dove sedersi per rilassarsi, riposare o per intrattenersi comodamente con amici e parenti. Ecco alcune eleganti idee arredo.

Rider Zanotta

«Abbiamo disegnato una ‘Lounge Rocking Chair’ che instaura una speciale relazione con chi la utilizza, il quale può trovare la propria posizione e attivare il movimento dell’oggetto semplicemente muovendo il  piede. Un oggetto iconico, divertente, dinamico, che dona un grande senso di libertà». Così Ludovica+Roberto Palomba descrivono la chaise longue Rider, creata per Zanotta.

Rider è la ricerca di un nuovo archetipo, sintesi di una tipologia di seduta solitamente formata da più componenti e qui risolta in un elemento unico con movimento basculante. Un oggetto in equilibrio tra artigianalità e sofisticata tecnologia: un'anima sagomata in poliuretano rigido e imbottita in poliuretano a quote differenziate, interamente rivestita a mano con un manto di cuoio naturale, cucito e formato sulla seduta stessa. La forma a sella che ne risulta è resa più morbida e accogliente da un materassino trapuntato a losanghe sottili fissato alla struttura e rivestito in tessuto sfoderabile. Disponibile come accessorio un cuscino poggiatesta cilindrico rivestito anch’esso in tessuto.

www.zanotta.it

Wireflow Driade

Una sinuosa chaise longue in pelle e metallo frutto dell'estro creativo del designer Michel Rojkind, interpretando al meglio le proprie origini messicane: WireFlow di Driade.

«Abbiamo progettato la chaise longue WireFlow - dichiara il designer - creando un involucro morbido e flessibile, evocando linee semplici e fluide con particolare attenzione all'ergonomia e al comfort. L'intenzione del design del telaio metallico è di creare una geometria organica continua che scorre lungo un percorso simile all’energia che scorre in tutto il corpo. Le cuciture in pelle riflettono le isocurve della superficie che sono rappresentate digitalmente nella cucitura artigianale di alta qualità. L'ispirazione deriva dal concetto di movimento sottile che si sviluppa nel tempo. Il design esprime semplicità, dinamismo, leggerezza e continuità».

L'elegante chaise longue è costituita da una struttura in tubo verniciato, sinuosa e accogliente, che abbraccia una scocca stampata in poliuretano flessibile con rivestimento fisso in pelle caratterizzato da una serie di cuciture realizzate a "doppio ago" che creano una scansione geometrica della superficie di seduta, mentre la scocca è sostenuta da un telaio metallico realizzato con un tubo di diametro 25 mm ad alta resistenza, curvato e sagomato mediante calandra a raggi variabili.

www.driade.com

Fora Dimensione Chi Wing Lo

Tra i pezzi di design più suggestivi firmati Dimensione Chi Wing Lo è la chaise longue Fora, dalla conturbante sinuosità, rivestita in morbida pelle o tessuto, con profilo circostante in pelle, e struttura declinata in metallo e munita di pratiche ruote. Un'idea arredo in grado di trasformare la casa in una suggestiva oasi di relax, dove trovare la quiete di un benessere interiore e ricaricarsi di nuova linfa vitale.

www.chiwinglo.it

Octagone Baccarat La Maison

Tra i pezzi iconici di Baccarat La Maison spicca la collezione Octagone disegnata da Luxury Living Group Creative Team. La sezione di un prisma interpreta le lavorazioni più nobili e raffinate nell’arte della cristalleria disegnando con delicatezza il profilo degli arredi. La chaise longue, in particolare, è ispirata all’iconica pampille che raffigura un rubino rosso, cifra inconfondibile di Baccarat, con il risultato di una seduta dal fascino classico e al contempo pervaso da un dinamismo scattante dall'anima moderna.

www.luxurylivinggroup.com

Onda Armani/Casa

Forme pure, essenziali ed elegantemente contemporanee, infine, per la chaise longue Onda di Armani/Casa. La sua particolare curvatura, così come suggerisce il nome, richiama le onde del mare, mentre la struttura è rivestita di pelle intrecciata con bordo in legno massello, sintesi perfetta di leggerezza e fattura artigianale espresse dai materiali più sofisticati e declinate in linee sinuose, spessori sottili, conturbanti texture a intreccio ispirate a quelle dell’obi (la fusciacca giapponese indossata soprattutto con il kimono), e materiali apparentemente rigidi come il legno e la pelle, riplasmati per suggerire un'inedita identità estrosa e ironica.

www.armani.com

#HASHTAG