Dolci tipici

Cavallucci di Siena: morbida delizia dell’Epifania

02 Gennaio 2020 -
DI Redazione

L'Epifania, si sa, tutte le feste porta via, ma si tratta di una delle festività più golose, vista la quantità di dolci tipici che ogni regione italiana propone in questa occasione: tra queste delizie ricche di gusto anche i Cavallucci di Siena, morbidi dolcetti perfetti da gustare accompagnati da un bicchiere di Vin Santo, così chiamati perché venivano offerti soprattutto nelle osterie di campagna, dove si fermavano diligenze e barrocci e venivano consumati dai conducenti di cavalli e dai passanti. Ecco la ricetta tradizionale dei Cavallucci di Siena.

Ingredienti

  • 650 g di farina 00
  • 350 g di zucchero
  • 30 g  di zucchero a velo
  • 100 g di gherigli di noci
  • 80 g di canditi
  • Un cucchiaio di bicarbonato
  • Cannella in polvere q.b.
  • Coriandolo q.b.
  • Noce moscata q.b.
  • Semi di anice q.b.
  • Pepe q.b.
  • 180 ml di acqua

Procedimento

In una ciotola capiente mettere le noci spezzettate, i canditi e le varie spezie dosandole a piacere e, per finire, il cucchiaio di bicarbonato. Mescolare con cura e aggiungere la farina un po' alla volta.

Contemporaneamente sciogliere in un pentolino lo zucchero con l'acqua fino ad ottenere un composto trasparente e denso. Una volta diventato tiepido aggiungerlo all'impasto principale amalgamando il tutto con cura.

Stendere una manciata di farina su di una superficie asciutta, prendere l'impasto e lavorarlo in lunghi filoni dal diametro di 4/5 cm e poi tagliarli a rondelle. Infarinare ogni rondella e disporle su di una teglia facendo attenzione a distanziarle tra loro

Infornare quindi a 180° e cuocere per 15 minuti. Una volta cotti i Cavallucci di Siena lasciarli raffreddare per circa 20-30 minuti prima di consumarli.

Foto in evidenza: © Cooking my Dreams

#HASHTAG