Ricette

Cacio, pepe e gambero rosso di Mazara

07 Agosto 2020 -
DI Lo Chef

Una intrigante variante della tradizionale cacio e pepe rivisitata in chiave estiva dallo chef Emanuele Paoloni di Aqualunae Bistrot: ecco la ricetta della Cacio, pepe e gambero rosso di Mazara, dove il gusto deciso del piatto tradizionale romano si arricchisce delle note di dolcezza del gambero rosso di Mazara, creando un interessante gioco di contrasti.

Ingredienti per 4 persone

  • 400 gr di linguine
  • 100 gr di Pecorino romano dop
  • 20 gamberi rossi siciliani
  • Pepe qb
  • Pistacchi qb

Per il coulis di lamponi

  • 100 g dir lamponi
  • Olio EVO qb
  • Sale qb

Per il pesto di rucola

  • 60 gr di rucola
  • 30 gr di parmigiano reggiano
  • 10 gr di pecorino
  • Olio e sale qb

Procedimento

Per il coulis di lamponi mettere nel mixer i lamponi l’olio e il sale e frullare per bene, passare successivamente al colino per togliere i semi. Nel mixer mettere tutti gli ingredienti del pesto di rucola frullare aggiungendo l’olio gradualmente. Tritare finemente i pistacchi.

Pulire i gamberi rossi togliendo il carapace e l’intestino, tritarli per bene e condirli con olio e sale, lasciarli insaporire. Cuocere le linguine, scolarle al dente e mantecare con il pecorino romano e il pepe, avendo cura di girarle energicamente, all’occorrenza aggiungere un po' di acqua di cottura della pasta.

Impiattare la linguina, adagiare sopra una knell di gambero rosso, versare a gocce sia il coulis di lamponi che il pesto di rucola e infine spolverare con la granella di pistacchio e servire.

www.aqualunaebistrot.com

#HASHTAG