Pop up all'aperto

Le ali di Butterfly si spiegano su Piazza di Siena

20 Maggio 2019 -
DI Redazione

Le ali di Butterfly sono pronte a spiegarsi anche quest'anno a Piazza di Siena: dal 23 al 26 maggio, in occasione del prestigioso concorso ippico internazionale, torna a Roma l'elegante pop up project nel cuore di Villa Borghese, offrendo una quattro giorni di alta cucina, mixology di qualità, grande musica e intrattenimento.

In un'atmosfera avvolgente e sofisticata, la suggestiva terrazza del Butterfly Bistrot si propone come il palcoscenico perfetto per ammirare i campioni dell'equitazione durante la gara, offrendo, dal mattino fino a tarda sera, momenti gourmet, dalla colazione al pranzo, con un servizio bar a orario continuato che accompagnerà gli ospiti fino all'aperitivo e alla cena, proseguendo in serata fino alle 2 di notte in compagnia della musica delle migliori Crew romane e dell’intrattenimento degli attori della Compagnia della Farfalla.

I momenti più golosi vedranno protagonista la golosa pasticceria di Madeleine Salon de Gastronomie, realizzata dalla pastry chef Fracesca Minnella, che sarà presente con i suoi croissant per le colazioni della mattina e con i suoi dessert a pranzo e a cena, mentre i mixologist Simone Scapigliati del Boudoir di Madeleine e Fabrizio Opipari del Goa Club sono pronti a offrire una nutrita ed estrosa carta di cocktail. La proposta gastronomica, curata dalla chef Gioia Spizzichino, si ispira a ricette di tradizione italiana, con influenze mediterranee, perfette per la primavera.

Il menù propone sia degli sfizi più leggeri come sandwiches e insalate, sia freschi e colorati piatti unici, quali tartare di tonno e di gambero rosso con guacamole homemade, battuta di fassona piemontese, carpaccio di manzo, burrata con alici del Cantabrico, mozzarella di bufala, o raffinati secondi come filetto di salmone o vitello tonnato, senza trascurare le proposte vegetariane, oltre a deliziosi dolci, tra cui tiramisu, cheesecake e cremolati.

Ampia e fresca anche la scelta di mixology, con i cocktail realizzari da Simone Scapigliati e Fabrizio Opipari, creati con note esotiche di frutto della passione e mango, tocchi di frutti rossi e bacche, resi freschi da note agrumate o di menta uniti alla più incredibile tequila, bourbon o vodka. Tra i signature drinks il Venus, con vodka infusa con mirtilli karkadè e rosa canina, succo di limone e passion fruit, e il New Fashioned, con bourbon, rabarbaro, liquore al fico, zucchero al mango e spicy soda.

#HASHTAG