Ristoranti Londra

Sapori del Mediterraneo e suggestioni orientali a Londra: Bloomsbury Street Kitchen

09 Agosto 2019 -
DI Redazione

Un concept dinamico e contemporaneo che basa la sua cucina su una intrigante offerta di piatti mediterranei e giapponesi accompagnati da vino, sakè e cocktail d'autore: il 10 agosto apre a Londra Bloomsbury Street Kitchen.

Moderno ristorante e bar nel cuore del vivace quartiere West End di Londra, Bloomsbury Street Kitchen è il nuovo format del marchio The Kitchens, che comprende una collezione di ristoranti accomunati dalla particolarità dell'offerta gastronomica basata su due cucine ricche di sfumature di gusto e dai sapori unici, seguendo il principio della ristorazione condivisa.

Ultimo nato della collezione, Bloomsbury Street Kitchen si prepara a presentare una squisita selezione di piatti mediterranei e giapponesi contemporanei, da abbinare a una nutrita carta di vini, sakè e freschi cocktail.

Opzioni salutari come “Salmon Carpaccio with Chilli Avocado” o “Yellowtail Sashimi with Spicy Yuzu Soy” accompagnano ricette di terra e mare, tra cui “Slow-Cooked Glazed Lamb Shoulder Gyros with Chilli Fries and Lemon Feta Yogurt” e “Chilli and Lemon Roasted Baby Chicken” cucinato su un Bincho Grill giapponese.

Rispecchiando l'offerta gastronomica, l'ampio menù del bar presenterà una gamma di Aperitivi e cocktail d'autore che uniscono i sapori e le tradizioni del Mediterraneo con quelli del Giappone, con un tocco contemporaneo. I punti di forza del menù includono l'ispirazione classica “The Rosè Sangria”, “Hoba Smoked Old Fashioned” e “Chili Margarita”, insieme a creazioni originali come “Sakura & Hibiscus Spritz”, “Sicilian V & T” e “Kyoto Sour”. A completare l'offerta una corposa lista di vini, tra cui diverse etichette di riserva provenienti da tutto il mondo, e un'imponente selezione di sake giapponese.

Dal punto di vista degli interni, Bloomsbury Street Kitchen è esaltato da un design ispirato ai giardini mediterranei e all'estetica minimalista giapponese, dando vita ad ambienti dinamici e ricchi di atmosfera. Le piastrelle italiane in gres porcellanato smaltato sono affiancate a mattoni a vista, mentre le aree più formali sono separate dai giardini interni attraverso l'impiego di schermi in vetro e metallo bianco su misura.

Il ristorante ospita 74 coperti, suddivisi tra 60 nella sala da pranzo principale, 8 in un tavolo da pranzo semi-privato e 6 al tavolo dello chef, che offrirà ai commensali l'opportunità di ammirare direttamente le attività del team di cucina.

Il lounge bar con altri 46 coperti e l'intimo giardino all'aperto, punteggiato da piante come ulivi mediterranei e palme da sago giapponesi, con altri 16 tavoli in zinco, completano l'offerta del concept, destinazione glamour della capitale inglese aperta dalla colazione al dopocena.

www.bloomsburystreetkitchen.co.uk

#HASHTAG