Living

Lusso audace senza inibizioni: gli arredi La Chance

02 Gennaio 2020 -
DI Redazione

L'inconfondibile eleganza senza tempo della tradizione ornamentale e decorativa del mobile francese radicata nel periodo Art Déco unita a un estro artistico e a una naturale propensione all'innovazione: gli arredi La Chance esprimono uno stile forte e distintivo nel disegno ma anche nei nobili materiali impiegati, tra cui marmo, legno massello, metalli preziosi, vetro soffiato e sughero, emblema di raffinatezza, unicità e opulenza.

Allontanandosi dal design freddo e concettuale, gli arredi La Chance incarnano un lusso disinibito e audace, ricco di calore, combinando tecniche tradizionali e processi innovativi. L'approccio progettuale del brand è radicato nel movimento Art Déco che fiorì in Francia negli anni '20 e '30, in particolare al lavoro del designer e decoratore Jacques-Emile Ruhlmann, figura di spicco di questo movimento. Ruhlmann è infatti considerato uno dei primi interior designer al mondo e un vero pioniere in questa disciplina.

In opposizione al design elegante e puro giapponese, l'approccio concettuale olandese o la sontuosa estetica italiana, l'identità del mobile francese è tutta una questione di arredamento. Il marchio offre  così un'interpretazione contemporanea dello spirito Art Déco attraverso le riedizioni delle creazioni di Jacques-Emile Ruhlmann, che rimangono straordinariamente moderne e si inseriscono perfettamente in una collezione disegnata da star del design contemporaneo.

Block Lounge Chair

Una poltroncina lounge ispirata al movimento architettonico del Brutalismo: Block Lounge Chair, composta da due blocchi massicci declinati in legno di noce che ne costituiscono la struttura e i braccioli, conferendo alla seduta una particolare silhouette. Questa identità geometrica è bilanciata dalla leggerezza e dal comfort del sedile imbottito in tessuto o in pelle.

Planet Chair 

Sedia imbottita ispirata alla sagoma distintiva del pianeta Saturno, Planet Chair, disegnata da Jean-Baptiste Souletie per La Chance, colpisce per il particolare schienale in legno, dalla forma ellittica simile a quella degli anelli del sesto pianeta del sistema solare, che sostiene un cuscino dalla froma rotonda come Saturno. La sottile trama in legno massello abbinata al delicato tocco di un tessuto in lana di Maison Pierre Frey conferisce alla seduta un'allure lussuosa e confortevole, combinando la poesia dei corpi celesti con la fredda tecnicità dei moduli spaziali, mentre la struttura in metallo nero opaco si rivela un dettaglio tecnico contrastante. I robusti tubi metallici sono maneggiati e assemblati a mano dai migliori artigiani italiani, con lo schienale in legno scolpito e piegato prima di essere levigato per enfatizzare la grana naturale della cenere solida tinta nera.

www.lachance.paris

     

#HASHTAG