Eventi food

A Modena riparte Acetaie Aperte

14 Settembre 2020 -
DI Redazione

Torna a Modena un appuntamento imperdibile per i foodie d'Italia: Acetaie Aperte, l’evento dedicato all'Aceto Balsamico di Modena IGP e all'Aceto Balsamico Tradizionale di Modena DOP, in scena domenica 27 settembre.

Una giornata alla scoperta dei segreti del prezioso condimento con 30 acetaie della provincia modenese coinvolte e chiamate a dare il via alla ripartenza del settore, dopo  il lockdown per l’emergenza sanitaria causata dal Covid-19.

I lunghi mesi di stop hanno infatti messo a dura prova il settore, anche se nel complesso esso è riuscito a mantenersi abbastanza in equilibrio e con prospettive incoraggianti per il futuro. Tanto che non si è voluto mancare l’appuntamento annuale con le Acetaie Aperte, kermesse promozionale di punta dei due Consorzi mirata a favorire l'incontro fra produttori e consumatori, aprendo le porte al pubblico per condurlo con visite guidate nei luoghi di produzione, offrendo degustazioni e altre iniziative collaterali, ma sempre propedeutiche a scoprire qualche segreto in più della storia e delle caratteristiche del celebre condimento.

Ecco allora che tra i programmi delle singole acetaie si leggono percorsi degustativi accompagnati da passeggiate nei vigneti, da una vendemmia dei piccoli e da dimostrazioni di cottura del mosto, merende a base di specialità tipiche del territorio, dal Lambrusco alle crescentine, fino alle crostate con marmellate di frutti antichi.

Un vero e proprio viaggio sensoriale attraverso i profumi e i sapori del territorio, osservando e rispettando le regole di distanziamento interpersonale, con stuzzicanti tasting e visite guidate in cui ci verrà spiegata la filiera produttiva passo passo, testando in prima persona l'eccellenza di un prodotto estremamente rappresentativo nel mondo del Made in Italy agroalimentare.

www.acetaieaperte.com

#HASHTAG