A Ostuni seminari e tasting di dieta mediterranea

05 Settembre 2013 -
DI Bycam
Antimo Savese Antimo Savese[/caption] [caption id="attachment_8936" align="alignright" width="225"]Vinod Sookar Vinod Sookar[/caption] Il seminario, Il dibattito e i due i laboratori di venerdì 6 settembre, a partecipazione gratuita con 50 posti a sedere*: Alle ore 17-18.30, nel  chiostro di San Francesco, di scena i “I pilastri della Dieta Mediterranea” con la partecipazione di Gianfranco Ciola (Parco delle Dune Costiere), Sabrina Epifani (ristorante Il Brigantino di San Michele Salentino), Maurizio Mazzeo (Distretto Agroalimentare di qualità dell’area Jonico Salentina), Giuseppe Zurlo (Confcommercio Brindisi) e Nunzio Stoppiello (Federcoopesca Puglia). Il seminario sarà introdotto dal direttore GAL Alto Salento Carmelo Greco e dalla responsabile cooperazione Alessandra Filoni, con la partecipazione dell’esperto in tracciabilità in prodotti agroalimentari Luigi Ricci.

A seguire, ore 18.30-19.30, incontro sul significato reale della Dieta Mediterranea secondo il dossier di candidatura Unesco con Roberto Capone (Istituto Agronomico del Mediterraneo) e Agostino Grassi (Fondazione Dieta Mediterranea). 

Alle ore 21.30-23 lo chef Antimo Savese con dimostrazione della ricetta e degustazione sui molluschi.

Alle ore 23.15-24.30 lo chef stellato Vinod Sookar con demo e tasting sul pesce Mediterraneo, ovviamente con prodotti appena pescati! 

E per gli ospiti stranieri? Nessun problema: gli chef e il moderatore potranno spiegare il Mediterraneo in inglese ai turisti che affollano Ostuni per una Mediterranean Diet Lesson by Leadermed Project. Da non perdere sabato e domenica seminari, laboratori e cooking show con chef stellati e le star tv del gusto. 

* Precedenza a chi prenoterà con email a dietamedlab@gmail.com. Per info  www.galaltosalento.it - dietamedlab@gmail.com -  t.347-0408363 - pagina facebook

Mariangela Martellotta

 
#HASHTAG